I LUOGHI in Italia dove BACIARSI è un OBBLIGO

Kiss please: dove si trovano

Credits: @giorgia_poledancetherapy Tortoreto

Kiss please. In un mondo dove ormai è tutto un divieto, in giro per l’Italia ci sono dei cartelli che non fanno altro che chiederti di dare un bacio. Verona, Venezia, Roma, ogni città italiana ha sempre quel non so che di romantico: un angolo, un parco, un’intera via o addirittura la città in sé. E proprio per celebrare l’amore, in giro per lo Stivale si trovano dei cartelli che chiedono una cosa molto semplice, un bacio. Questi i tre luoghi celebrati dal sito siviaggia.it.

I LUOGHI in Italia dove BACIARSI è un OBBLIGO

# Un bacio a Trentinara (Cilento) per Saul e Isabella

Credits: @travels_inajar
Trentinara

Sono semplici cartelli, generalmente di colore blu e con su scritto “Kiss please”, un invito a baciare il proprio partner e celebrare l’amore che lega i due innamorati, ma non solo. Un invito chiaro spesso posto in luoghi suggestivi, come terrazze vista mare, strade panoramiche e posti affascinanti. Uno di questi cartelli si trova in Cilento, precisamente a Trentinara. Qui, sul belvedere del paese, c’è un cartello con raffigurate due persone e con su scritto “Kiss please”. Le due sagome che si baciano al belvedere di Trentinara si pensa siano Saul e Isabella, i protagonisti di una leggenda del posto. Si narra infatti che i due amanti si gettarono dalla terrazza insieme, racchiusi in un abbraccio senza fine, e promettendosi amore per l’eternità.


# Baci d’artista a Sirmione (Lago di Garda)

Credits: @petra_paa
Sirmione

Spostiamoci un po’ più su e arriviamo al nord Italia, nella gemma del Lago di Garda. Anche a Sirmione, infatti, precisamente sulla passeggiata più romantica del borgo, compare il cartello “Kiss Please”. Un vero e proprio monumento al bacio, realizzato dall’artista Lillo Marciano.

# Quattro baci a Tortoreto (Abruzzo)

Credits: @giorgia_poledancetherapy
Tortoreto

Arriviamo ora nella provincia di Teramo, in Abruzzo, più precisamente a Tortoreto. Qui un bacio è d’obbligo, sì perché ci sono ben quattro cartelli che invitano cittadini e visitatori a baciarsi. Sarà che dopo il Covid, il Comune di Tortoreto voleva portare un po’ di amore tra i suoi abitanti. L’iniziativa dei cartelli “Kiss please” a Tortoreto è infatti abbastanza recente, risale all’estate del 2021, quando il comune ha deciso di celebrare l’amore in quattro suoi punti panoramici: tra questi il lungo mare, i giardini di Piazza Campo della Fiera e i giardini Gaetano Ruggieri del Belvedere.

Continua la lettura con: La TERRAZZA dei BACI, dove un bacio è D’OBBLIGO

BEATRICE BARAZZETTI



Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.