I FANTASMI di VEZIO: sul lago di Como gli spettri sono visibili a tutti

Sul lago di Como esiste un castello abitato da fantasmi che non spaventano i visitatori

Credits: tripadvisor.it

Catene e lugubri ululati, facce spaventose e corpi trasparenti, questi sono i fantasmi che abitano la nostra fantasia e luoghi inquietanti. Appaiono solo in alcune situazioni, tranne quelli di Vezio, gli unici fantasmi al mondo visibili a tutti. 

I FANTASMI di VEZIO: sul lago di Como gli spettri sono visibili a tutti

# Il castello

Al centro del Lago di Como, sopra Varenna, si trova il Castello di Vezio. Di origine longobarda, il castello è nato come avamposto militare per il controllo del territorio del lago. In passato era collegato al borgo di Varenna tramite due file di mura che scendevano dal promontorio fino al lago proteggendo il paese da guerre e saccheggi. Oggi del castello è rimasta solamente una torre a base quadrata e per raggiungerlo è necessario attraversare un ponte levatoio. Visitabile da marzo a novembre, la struttura ospita mostre temporanee e permanenti, ed è abitato da personaggi sinistri che tuttavia non infastidiscono il visitatore.


Credits: pinterest.com

Leggi anche Lombardia da brividi: i tre CASTELLI INFESTATI dai FANTASMI, a un’ora da Milano 

# Gli abitanti del castello

Ph. Derya Ulusoy (@uluderya.de IG)

Ad abitare il castello non sono solamente i visitatori e i lavoratori che lo frequentano nel periodo di apertura ma ci sono altre creature più i meno vive: rapaci e fantasmi. Il castello di Vezio ha numerosi ospiti alati, le cui esibizioni hanno precisi orari, e sono liberi di volteggiare qua e la per i dintorni della zona. Sono uccelli nati in cattività, spesso salvati da situazioni di maltrattamento. Accanto a questi animali vitali e pieni di energia vivono dei fantasmi, questi volteggiano in ogni angolo del giardino, appoggiati sulle balconate o seduti per terra, salgono le scale e si sdraiano per riposare. I fantasmi di Vezio non hanno volto, né sembianze umane, indossano lunghi mantelli bianchi e si lasciano fotografare dai turisti curiosi.

Credits: tripadvisor.com

Leggi anche La vera storia dell’uomo MURATO (vivo) nel castello di PAVIA



# Fantasmi

Ph. Derya Ulusoy (@uluderya.de IG)
Ph. Derya Ulusoy (@uluderya.de IG)

I fantasmi di Vezio sono degli ospiti indifferenti, invece di perseguitare e spaventare preferiscono ammirare malinconicamente il lago, prendere il sole o riposarsi, accasciandosi qua e là. Le statue di gesso e cartapesta custodiscono il castello in silenzio, osservando e facendosi osservare. Si tratta di una istallazione temporanea che tuttavia abita il castello da anni, non si sa molto di loro, chi sia il creatore, cosa ci facciano lì e perché non se ne vanno. I fantasmi rendono l’atmosfera del castello magica e malinconica, sicuramente non inquietante, infatti le loro figure sinuose e semi-nascoste appaiono giocose e gradevoli. Una compagnia poco vitale ma simpatica per visitare il castello.

Ph. Derya Ulusoy (@uluderya.de IG)

Contina la lettura con Il paese europeo che ha 5 STAGIONI 

SARAH IORI

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: La Cina ha messo gli occhi sulla Libia: per l’Italia un partner ingombrante

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.