The genius experience

Due geni. Due maestri fondamentalmente diversi tra loro. Cosa hanno in comune? Hai tempo fino al 30 giugno per scoprirlo.

La Milano immaginata da Leonardo, dopo 500 anni è ancora attuale e viva. Con la curatela di Giuseppe Frangi, ti aspetta un crescendo di emozioni e suggestioni che culminano nello svelamento dell’ultima opera del padre della pop art, Andy Warhol, dedicata a Milano e a Leonardo.

Si tratta di un percorso espositivo dedicato a due protagonisti delle loro rispettive epoche che hanno avuto nella capitale meneghina un punto di incontro.

L’esposizione si configura come un viaggio nel tempo, dalla Milano del Quattrocento a quella dei giorni nostri, che permette ai visitatori di scoprire la città vissuta, disegnata e immaginata dal Maestro, tramite immagini di grande suggestione e proiezioni immersive, fino ad arrivare alla visione di The Last Supper di Andy Warhol, l’opera con cui nel 1986 il padre della pop art americana reinterpretò il capolavoro leonardesco.
Il percorso si sviluppa tra alcune sale della Pinacoteca Ambrosiana e la Cripta di San Sepolcro, la chiesa sotterranea più antica di Milano, definita dallo stesso Leonardo Da Vinci il “vero centro” della città, dove Cardo e Decumano si incrociavano.

La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00 escluso il lunedì.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

#VotoMilano
CONDIVIDI
Articolo precedenteMilano nonsense: 7 cose che sembrano SENZA SENSO a Milano
Articolo successivoROGOREDO o Drogoredo: come fare rinascere il boschetto che divide un quartiere
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here