Pausa Pranzo in Museo

Sei sempre di corsa ma non vuoi rinunciare alla tua dose di cultura quotidiana? Assumi nella pausa pranzo al Castello Sforzesco la storia di un'opera in pillole. Facile, no?

La primavera è alle porte: le temperature più gradevoli invogliano a indugiare all’aria aperta; il sole inizia a spogliarsi della sua timidezza e a farsi sentire sulla pelle.

Gli amanti della lettura tornano a darsi appuntamenti subliminali in giro, su prati verdi al riparo da comitive chiassose, su panchine solitarie e impazienti, a volte anche sui sedili del tram o della metro, sbirciandosi a vicenda quali tesori e fiumi di parole contengono le pagine che sfogliano in grembo, con entrambe le mani.

Ma il tempo a disposizione per una dose di cultura quotidiana non sempre è sufficiente.

Fino al 17 aprile presso il Castello Sforzesco non perderti gli appuntamenti con Pausa pranzo in museo.
Ogni mercoledì, infatti, un conservatore dei Musei del Castello ti guiderà alla lettura di un’opera scelta in uno dei Musei o degli Istituti che si trovano al Castello Sforzesco.

Gli incontri sono liberi e rappresentano un’occasione per approfondire in mezz’ora la storia e la conoscenza di un’opera e per conversare con i curatori.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

Come In Un Bosco
CONDIVIDI
Articolo precedenteLa REGIONE di MILANO: cosa cambierebbe se Milano diventasse una città regione
Articolo successivoMilano ha la stessa BANDIERA dell’Inghilterra: entrambe hanno copiato Genova
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.