Il teatro a cena, con la Trattoria Teatrale

Questo venerdì, vivi la magia del Teatro in modo... alternativo, grazie al ritorno della Trattoria Teatrale.

E’ cosa tristemente nota che, ahimè, sempre meno gente, soprattutto se giovane, passi le serate o si appassioni al Teatro.

Anche se il grande Teatro, che sia in musica o in prosa, porta emozioni e coinvolge anima e corpo, la presenza sugli spalti è sempre minore: oggigiorno, la gente preferisce divertimenti più “luminosi e intermittenti”, come la televisione.

Col passare del tempo, tutto ciò che è più immediato e che non richiede eccessivo impegno mentale ha prevalso sul Teatro e su qualsiasi altra forma artistica che non preveda troppo ragionamento o attenzione.

Ma il Teatro non arrende e se la gente non arriva da lui, allora sarà lui ad andare dalla gente.

No, non sono impazzita: sto parlando della Trattoria Teatrale, una giovane compagnia che porta i suoi spettacoli in giro per i ristoranti di Milano.

Dopo una pausa di qualche mese, questo venerdì alle 20.45 l’allegra brigata torna con il quarto capitolo della sua sit-com musicale, “Due cuori in affitto“, studiata appositamente per questa occasione, alla Rovereto House & Lab.

E ti dirò di più: dopo aver assistito a uno spettacolo diverso dal solito, dinamico e interessante, potrai gustare la tua cena genuina e gustosa servita direttamente… dagli attori.

Ah, ricordati: se vuoi essere sicuro di goderti questa serata, non dimenticare di prenotare il tuo biglietto online.

Aspettati uno spettacolo diverso dagli altri, interpretato da ragazzi e ragazze che hanno ancora quel barlume luminoso negli occhi tipico di chi fa teatro… quello dell’anima.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

Stampato Milano Città Stato

eBook Milano Città Stato