Gli igloo di Mario Merz

Fino al 24 febbraio, potrai goderti gli igloo di Mario Merz durante la mostra "Igloos" dell'HangarBicocca.

Cosa ci fanno degli igloo a Milano?

Lo so, lo so: può sembrare una domanda un po’ strana, ma fidati che ha un senso. Tranquillo, non sono pazza: ora ti spiego.

Pronto?

Se in questi giorni fai un salto all’HangarBicocca, noterai che ci sono tantissimi igloo di diverse forme e dimensioni, creati con i materiali più differenti e strani che si possano immaginare.

Insomma, solitamente pensiamo a un igloo come a una costruzione fatta di neve o cubi di ghiaccio, right?

Bene, Mario Merz, uno dei principali esponenti dell’arte contemporanea del dopoguerra, la pensava diversamente: ha, infatti, deciso di creare una serie di igloo ricavati dai materiali più strani e insoliti, se si pensa all’accezione comune dell’igloo.

Dal vetro al ferro, dalla pelle al plexiglass, dai mattoni agli abiti: gli igloo di Merz sono fatti in qualsiasi modo si riesce a immaginare, sono unici nel loro genere e uno spettacolo raro da osservare.

Per capire meglio cosa intendo, ti invito caldamente alla mostra a ingresso gratuito che l’HangarBicocca dedica a questo artista, che si chiama – guardacaso – “Igloos”, durante la quale fino al 24 febbraio potrai osservare come un luogo comune possa assumere sembianze diverse a seconda di chi lo crea.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

Come In Un Bosco