I BowLand all’Alcatraz

Da Teheran al palco di X-Factor. Adesso i BowLand approdano all'Alcatraz e ti faranno visitare un altro pianeta. Non perderteli questa sera, giovedì 4 aprile.

Quando si esibivano sul palco di X-Factor, il talent show che nel 2018 li ha lanciati sul panorama discografico nostrano e internazionale, BowLand facevano fare dei veri e propri trip mentali.

Da allora non si sono più fermati: viaggiano e fanno viaggiare chi li ascolta. E questa sera, giovedì 4 aprile, saranno in concerto all’Alcatraz di Milano.

Il loro progetto musicale, nato a Firenze, trova le sue radici in uno spazio in cui atmosfere fluttuanti e suoni insoliti si fondono con voci eteree e ritmi groovy. Le loro influenze artistiche vanno dai Gorillaz ai Portishead, passando per le Cocorosie e Nicolas Jaar. Tracce in cui le parole sono diretta conseguenza della musica; pezzi che portano dentro un’innata radice mediorientale ma che di stereotipo o di definizioni forzate non hanno nessuna parvenza.

Per il 2019, il viaggio è partito e vuole accogliere tutti, con un nuovo album e tanto altro da vedere e ascoltare. Perchè BowLand è un pianeta tutto da scoprire.

Il costo del ticket parte da 23€.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

#VotoMilano
CONDIVIDI
Articolo precedenteNon è solo BRUTTO
Articolo successivoLa vita avventurosa, e poco nota, di Francesco MELZI, unico erede di Leonardo Da Vinci
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.