I CAMPIONI del COVID: le NAZIONI che non hanno avuto nemmeno un MORTO

Sono 23 i paesi che risultano a oggi senza neppure un decesso Covid dall'inizio dell'epidemia. Per lo più sono piccole isole o micronazioni, ma ci sono anche alcune sorprese

Ulan Bator

Ogni giorno teniamo il fiato sospeso per le ultime news sui morti in Italia. Da settimane i morti giornalieri nel nostro Paese sono centinaia e li confrontiamo con le altre nazioni più colpite. Eppure nelle statistiche ufficiali c’è anche l’altro lato della medaglia con i paesi meno colpite. Alcune risultano del tutto immuni, contando fin dall’inizio nessun decesso ufficiale con questo virus. Vediamo quali sono ordinati dal meno abitato al più popolato. 

I CAMPIONI del COVID: le NAZIONI che non hanno avuto nemmeno un MORTO

Sono i 23 paesi che risultano a oggi senza neppure un decesso Covid dall’inizio dell’epidemia. Per lo più sono piccole isole o micronazioni, ma ci sono anche alcune sorprese. Vediamo le più significative. 


# Città del Vaticano

All’interno dell’Italia, il primo paese europeo per numero di morti, c’è anche lo stato che vanta il record opposto, seppur a pari merito. Finora lo stato del Papa non ha registrato neppure un decesso per il virus su 27 contagiati totali. Sarà per la forza dei piccoli numeri (è il più piccolo Stato sovrano del mondo e il meno abitato con 802 cittadini) oppure un occhio di favore da parte di Dio? Nota: anche se è il paese meno abitato del mondo risulta anche il sesto per densità di popolazione e per numero di casi in rapporto alla popolazione la teocrazia risulta con più contagi rispetto all’Italia. 

# Isole Faroe



L’arcipelago del mare del Nord sembra restare fuori dalle rotte del virus. O almeno riesce a curarlo molto bene. 567 dei suoi quasi 50.000 abitanti sono stati colpiti dal Covid ma tutti ne sono usciti senza registrare pertanto alcuna vittima. Nota: con quasi 4 milioni di test per milione di abitanti le isole Faroe risultano il primo paese al mondo per numero di tamponi fatti per abitanti: in media a ogni persona sono stati fatti quattro tamponi. 

# Seychelles

La Repubblica delle Seychelles è un arcipelago dell’oceano indiano formato da 115 isole a circa 1500 chilometri dalla costa orientale dell’Africa. Anche se costituisce uno dei luoghi con il più alto numero di turisti internazionali in rapporto ai cittadini, è riuscito finora a tenersi al riparo dalle conseguenze peggiori del virus. Zero vittime tra i suoi quasi centomila abitanti, con 205 casi totali. Tra i paesi senza morti Covid risulta il secondo con il maggior numero di casi, dopo il Vaticano. 

# Vanuatu

Doppio record mondiale per la repubblica di Vanuatu, posta nell’oceano pacifico a quasi 2.000 chilometri dalle coste australiane. Non solo finora non ha avuto morti Covid ma è il paese al mondo a registrare il minor numero di contagi: solo un caso tra gli oltre 310mila abitanti. 

# Bhutan

La forza della felicità? Sarà questo il segreto del piccolo stato asiatico che si vanta di essere il “più felice al mondo”? Forse è questo il segreto che spiega come nessuno dei suoi oltre 775mila abitanti sia stato ucciso dal Covid. Molto basso anche il numero di contagi: 576. 

# Mongolia

Con i suoi 1.566.000 km², pari a 5 volte l’Italia, e una popolazione di circa 3,3 milioni di persone ha la più bassa densità al mondo, anche se per la verità quasi il 50% degli abitanti è concentrato nella capitale Ulan Bator. Forse il segreto sta non solo negli ampi spazi ma nella vita da nomadi che accomuna un terzo della popolazione erede di Gengis Khan. Zero morti finora con Covid nonostante i 1.082 casi fin qui registrati. 

# Laos

Il secondo paese più popolato del mondo a non aver avuto nessun morto Covid è il Laos. Lo Stato del Sud Est asiatico, divenuto indipendente dalla Francia negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, non registra neppure una vittima Covid tra i suoi quasi 7,5 milioni di abitanti. Il segreto sembra essere in questo caso mantenere basso il numero di contagi: il Laos è infatti il paese al mondo con il minor numero di contagi in rapporto alla popolazione, con 41 casi totali. 

# Cambogia

Il risultato più straordinario è quello della Cambogia. Nessun morto in una popolazione di quasi 17 milioni di abitanti, ossia di quasi il 50% superiore a quella della Lombardia. Molto bassi anche i contagi: appena 363, che lo inseriscono tra i dieci paesi al mondo con il minor numero di casi. 

# Altri paesi da primato

Credits: roc-taiwan.org – Taiwan

Tra gli altri paesi con zero morti ci sono Groenlandia, Nuova Caledonia, Isole Samoa e Macao. Tra gli stati di maggior numero di abitanti sfiora il primato l’Eritrea con un morto. Il Burundi ha finora 2 morti in una popolazione di oltre 13 milioni di abitanti, mentre il risultato forse più clamoroso è quello di Taiwan: solo 7 morti su una popolazione quasi 24 milioni di abitanti. Non male infine la Tanzania: 21 morti su oltre 60 milioni di abitanti, più dell’Italia. 

Continua la lettura con: Taiwan festeggia sei mesi senza contagi

MILANO CITTÀ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore