🛑 Covid: i 5 DATI più importanti che mostrano la SITUAZIONE ora a MILANO

Gli ultimi dati sulla seconda ondata a Milano. Ecco il quadro aggiornato.

Credits: Andrea Cherchi

Gli ultimi dati sulla seconda ondata a Milano. Ecco il quadro aggiornato.

Covid: i 5 DATI più importanti che mostrano la SITUAZIONE ora a MILANO

Pubblichiamo estratto articolo di Stefano Landi e Gianni Santucci per “Il Corriere” – Covid a Milano, come leggere i dati: «Il picco dei ricoveri è vicino. In città +80% di mortalità»


#1 Indice Rt sceso da 2.5 a 1.12 in poche settimane

A metà ottobre è arrivata la seconda ondata di Covid e Milano ne è stata l’epicentro. A un mese abbondante dalla risalita delle curve, l’R(t) di Milano sceso a 1.12 rispetto al 2,5 di qualche settimana fa. Siamo prossimi al valore di 1, sotto cui il numero di contagi procede progressivamente a calare. 

#2 Mortalità a Milano in aumento dell’80% rispetto alla media del periodo: 50-60 decessi al giorno

Quello dei morti è l’unico indicatore che continua a salire. In questi giorni a Milano stanno morendo di Covid-19 tra le 50 e le 60 persone al giorno. Sull’intera Lombardia, i decessi sono passati da una media di 13 al giorno (nella settimana 12-18 ottobre), a 107 (tra 2 e 8 novembre), fino ai 146 della settimana fino al 15 novembre. Stando all’ultimo report aggiornato dell’Ats, nel solo capoluogo la mortalità è aumentata quasi dell’80 per cento.

#3 La media giornaliera di nuovi ricoveri e nuovi ingressi in terapia intensiva in Regione è inferiore alle settimane precedenti

Nella settimana appena conclusa, i nuovi ricoveri e i nuovi ingressi in terapia intensiva sull’intera Regione sono stati per la prima volta inferiori rispetto al periodo precedente: 222 ricoveri come media giornaliera rispetto ai 282 della settimana precedente e poco più di 26 nuove terapie intensive al giorno rispetto a 33. Lunedì i letti occupati in più erano 18: 120 in più negli altri reparti. Meno della metà della media di settimana scorsa.



#4 I posti in terapia intensiva occupati in Lombardia sono al 68% sul totale: 855 su 1.258

Oggi i posti di terapia intensiva occupati in Lombardia sono 855 su una disponibilità di 1.258, dunque il 68 per cento. Un margine che dovrebbe permettere di gestire i nuovi ingressi nelle prossime settimane, nell’attesa che la necessità di nuovi ricoveri intensivi si fermi e inizi a ridursi. Quel margine, al momento, sembra poter assorbire le conseguenze fino al picco della seconda ondata, stimato intorno alla fine di novembre.

#5 Rispetto alla primavera la mortalità in Lombardia è scesa da +250% a +80%

Il numero dei decessi sarà l’ultimo ad appiattirsi, anche se a questo punto è abbastanza certo che crescerà senza arrivare ai livelli di marzo e aprile. Calcolando l’arco temporale della seconda ondata, i morti di Covid in Lombardia sono stati fino a ieri 2.511, un numero altissimo ma molto più basso rispetto agli oltre 10 mila decessi delle prime sei settimane tra febbraio e aprile scorsi. E infatti all’epoca la mortalità su Milano era aumentata fino al 250% nel momento più drammatico, mentre l’aumento attuale è stimato intorno all’80% all’inizio di novembre, con un aumento in corso che non dovrebbe però arrivare ai livelli del passato. 

Fonte articolo: Milano Corriere

Continua con: 17 novembre. Ultimi dati Covid

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here