5+1 TRUCCHI per prepararsi al RIENTRO in ufficio

Il fatidico 4 maggio si sta avvicinando e dopo settimane di isolamento si incomincerà ad andare in ufficio. Ecco 5+1 stratagemmi per sopravvivere allo shock

disavventure da smart working: collegamento in mutande

Il fatidico 4 maggio si sta avvicinando e dopo settimane di isolamento quasi totale si incomincerà ad uscire e ad andare in ufficio. Ecco 5+1 stratagemmi per sopravvivere allo shock.

5+1 TRUCCHI per prepararsi al RIENTRO in ufficio


#1
Fare la prova vestito


Può essere utile vestirsi da ufficio per tutto un giorno prima di tornare al lavoro. Dopo settimane passate in pantofole e tuta, fra divano e letto, rincominciare a prendere il ritmo partendo dall’outfit è fondamentale.


#2 Riprendere i ritmi sonno-veglia corretti

Smettere di andare a dormire alle 3 e/o svegliarsi durante la notte per mettersi a leggere, guardare la tv. Insomma, riprendere ritmi “da lavoro” almeno qualche giorno prima per evitare di andare in ufficio e sembrare usciti da un film di zombie.




#3 Fai mente locale su dove si era rimasti

Molti sono rimasti attivi lavorando da casa ma molti hanno staccato totalmente. Urge ricordarsi le cose più semplici: dalla password del computer a quale cassetto abbiamo scelto per lasciarci le merendine! Consigliatissimo un giro di telefonate ai colleghi per rinfrescare la memoria sui punti caldi lasciati prima del lockdown.


#4 Riprendere la vecchia routine

Sono le piccole cose pratiche di tutti i giorni a cui bisogna riabituarci: fare benzina alla macchina, preparare la schiscetta, stirare le camicie…


#5 Prepararsi alla nuova routine da fase 2

Sappiamo che i nostri stili di vita nei prossimi mesi subiranno cambiamenti drastici, vi consiglio di fare scorta (ragionevolmente) di mascherine, gel igenizzante, guanti di lattice e di prepararvi mentalmente ad usarli. Inoltre per chi di voi dovrà prendere i mezzi pubblici studiate i nuovi orari, i nuovi percorsi nelle stazioni e ripetete come un mantra: mantenere 1 metro e mezzo di distanza da chiunque!


#
5+1 Leggere Milano città stato nelle pause caffè

Prestate senz’altro attenzione ai punti precedenti ma sappiamo tutti che l’unico modo per sopravvivere allo shock del rientro sarà leggere Milano città stato davanti alla macchinetta del caffè!

Buon Rientro 😉

FEDERICO POZZOLI

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

 

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Caro lettore, il sito Milano Città Stato è gestito da Vivaio, associazione no profit. Per assicurare contenuti di qualità tutti i collaboratori lavorano senza sosta. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, se ci leggi spesso e se condividi il nostro intento di contribuire a una Milano (e un’Italia) che sia sempre migliore, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci, in particolare in questo momento così delicato. Grazie!