L’UOMO più SPORCO del MONDO: non si lava da 67 anni. Ma ha una SALUTE d’ACCIAIO

Uno stile di vita pazzesco che lo ha condotto a una salute d'acciaio

Amou Haji Fb specchio

Vive come un’eremita, senza consumare gas e elettricità, e gode di ottima salute. Questa è la sua storia che rischia di diventare quanto mai attuale. 

L’UOMO più SPORCO del MONDO: non si lava da 67 anni. Ma ha una SALUTE d’ACCIAIO

# Non si lava da quando aveva 20 anni, ma si rade regolarmente

Amou Haji Fb specchio

Paura di un futuro con poca acqua e docce al contagocce, tra guerra e siccità? Può servirci questo esempio. Dall’Iran arriva la storia di Amou Haji, che vive da eremita nella periferia del villaggio di Dejgah: è conosciuto come “l’uomo più sporco del mondo“. Oggi ha 87 anni e dall’età di 20, quindi da 67 anni, ha deciso di smettere di lavarsi, perché secondo lui pulirsi potrebbe causare spiacevoli conseguenze alla sua pelle. 


Questa scelta non contrasta con il fatto che lui tenga al suo aspetto: si sistema i suoi capelli utilizzando il fuoco e si rade regolarmente la barba.

# Mangia solo carne di porcospino e fuma pipe

Amou Haji Fb pipa

Ma la mancanza di bagni o docce non è l’unica stranezza. Amou Haji ha uno stile di vita molto singolare non solo per la sua igiene ma anche per quanto riguarda l’alimentazione. La sua dieta prevede esclusivamente carne di porcospino e usa per bere l‘acqua delle pozzanghere. Si concede però qualche vizio, come fumare le pipe o le sigarette che gli vengono offerte.

# Dorme in una buca nel terreno e gode di ottima salute

Amou Haji Fb seduto

Il suo letto consiste in un grande buca scavata da lui stesso nel terreno o in alternativa una capanna realizzata per lui dagli abitanti del luogo. Questo stile di vita sembra non avere avuto ripercussioni negative sulla sua salute, che risulta ottima. Proprio le condizioni estreme in cui vive da anni sembrano averlo fortificato nel corpo e nello spirito. Che possa diventare un precursore per la nostra epoca?



Fonte: Curioctopus

Continua la lettura con: La triste storia dell’ “UOMO PIÙ INTELLIGENTE DEL MONDO”

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteLa CITTÀ più PICCOLA d’Italia
Articolo successivoIl PONTE TIBETANO più LUNGO del MONDO è a un’ora da Milano
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.