La TORRE a SPIRALE per camminare fino al CIELO

Un'idea da replicare a Milano?

Credits: tripadvisor.it

Siamo nell’isola di Rügen, la più grande della Germania e rinomata meta balneare. Qui sorge una salita a spirale che consente di ammirare il panorama dall’alto, da tutta un’altra prospettiva. Un’idea da replicare a Milano?

La TORRE a SPIRALE per camminare fino al CIELO

# Una torre immersa nel verde

bad-wildbad.de

La torre gode di vari record, tra cui un’estensione della sua passerella per ben 1250 metri e si innalza, alla fine, fino a toccare i 40 metri di altezza. In cima ad essa, un balcone panoramico offre una vista incredibile sull’isola, dal bosco sottostante fino alle acque del Mar Baltico.

Il percorso è conosciuto anche come “nido d’aquila” o con il nome locale, più difficile, di “Baumwipfelpfad”. Dalla sua base, i turisti possono iniziare una lunga, ma piacevole, camminata in mezzo agli alberi, mentre hanno la possibilità di ammirare anche una varietà di animali come uccelli, insetti e piccoli mammiferi. Il sentiero, costruito rispettando la natura, prosegue come una lenta salita, ma senza superare mai il 6% della pendenza, rendendola una passeggiata adatta a tutti.

# L’isola che ospita il sentiero

sbb.ch

L isola di Rügen è il luogo perfetto per ospitare questa sorprendente costruzione. Situata davanti alle coste della regione tedesca di Meclemburgo-Pomerania Anteriore, è in grado di offrire una ricchissima vegetazione e scogliere stupende, tanto da esser state immortalate dal pittore Caspar David Friedrich, che le ha rese famose. 

Continua a leggere con: Il PONTE di LEGNO più LUNGO del mondo sarà made in Italy

MATTEO GUARDABASSI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato


Articolo precedenteIl 7: il TRAM che si crede una METRO
Articolo successivoIn trappola a Milano
26 anni, studente in Teoria e Tecnologia della Comunicazione all’Università di Milano-Bicocca, ma attualmente collocato nella mia regione natale, le Marche. Sono uno spirito curioso insaziabile, mi piacciono le opere di fantasia e spesso mi faccio ispirare anche dalla realtà.