La novità dell’inverno 2023: Il TRAMPOLINO di SCI che diventa un BUNGEE JUMPING

Ecco dove si provare e come funziona

0
Credits cc.oo.rr.aa.ll.ii.ee IG - Salto con il Bun J Ride

Un’esperienza adrenalinica unica che combina più attrazioni estreme. Ecco dove si provare e come funziona.

La novità dell’inverno 2023: Il TRAMPOLINO di SCI che diventa un BUNGEE JUMPING

# A Tignes si può provare un’esperienza adrenalinica che combina più attrazioni estreme

Credits romudanslaradio IG – Tignes

Per gli amanti della neve il comprensorio sciistico di Tignes, sulle Alpi francesi, mette a disposizione 300 km di tracciati per un totale di 158 piste, di cui 40 rosse e 28 nere, 2 snowpark oltre a 89 impianti di risalita, 4 funivie e 45 seggiovie.

L’attrazione principale è però un trampolino da cui ci si può lanciare con lo scii facendo bungee jumping.

Vediamo come funziona.

# Con The Bun J Ride si fa un salto nel vuoto di 40 metri con sci o snowboard ai piedi

Credits cc.oo.rr.aa.ll.ii.ee IG – Trampolino Bun J Ride

“The Bun J Ride”, questo il nome dell’attrazione, combina le tecniche del trampolino di lancio, del bungee jumping e dello ziplining. Si trova lungo la pista azzurra Lac e si raggiunge tramite la seggiovia Merles. L’età minima per provare questa esperienza adrenalinica è di 13 anni ed è adatto a tutti i livelli di esperienza. 

Ci si aggancia in vita con un’imbracatura collegata a due elastici mobili e poi ci si lancia, con gli sci, lo snowboard o lo slittino, da un trampolino lungo 30 metri verso 40 metri di vuoto. Arrivati a fine corsa e una volta stabilizzato, il sistema provvede a riportarci indietro con la zipline.  

Qui i video:

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da GridMaub (@gridmaub)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da TSN (@tsn_official)

 

 

Continua la lettura con: 5 posti dove NUOTARE nell’ACQUA CALDA, all’aperto, sulle ALPI

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteChe cosa ci aspetta nel 2023? Le TRE PROFEZIE di NOSTRADAMUS
Articolo successivoLe CABINE da MARE per ammirare l’AURORA BOREALE
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.