CASE a MILANO: come si stanno MUOVENDO i PREZZI, zona per zona

Come si stanno muovendo i prezzi delle case nei diversi quartieri di Milano?

Credit: Andrea Cherchi (c)

Anche Milano ha accusato il colpo Covid nel settore immobiliare. i Secondo una rilevazione dell’Ufficio studi di Gabetti nel primo semestre del 2020 in città sono calati i volumi transati. Rispetto ai primi mesi dell’anno quando il lockdown ha congelato i trasferimenti, in media per vendere una casa si impiegano 3 mesi e lo sconto medio è di circa l’8,7%. Ma vediamo come si stanno muovendo i prezzi. 

CASE a MILANO: come si stanno MUOVENDO i PREZZI, zona per zona

# I prezzi in centro e in semicentro: si allungano i tempi nel Quadrilatero, buon momento per la zona Palestro

Credits: guesthero.com

Restano stabili i prezzi nelle zone del Centro StoricoBrera e Magenta. Le quotazioni per immobili di pregio in Centro Storico vanno dai 6.300 – 7.400 euro al mq per l’usato ai 7.800 – 8.850 euro al mq per il nuovo/ristrutturato. In zona Magenta gli immobili di pregio nuovi/ristrutturati vanno dai 7.800 ai 9.350 euro al mq, mentre oscillano tra i 9.150 agli 11.200 euro al mq in zona Brera. Nel Quadrilatero (10.900 – 13.850 euro al mq per il nuovo/ristrutturato), si fatica spesso a trovare un punto d’incontro tra offerta e richiesta, fattore che contribuisce ad allungare i tempi di vendita dettati dalla ricerca di un accordo. La zona Palestro caratterizzata da un’offerta di immobili di pregio con quotazioni intorno ai 7.400 – 8.350 euro al mq per l’usato e ai 8.900 –10.400 euro al mq per il nuovo/ristrutturato è una delle più ambite.


# Zone semicentrali: Pagano in evidenza

tramonto navigli
tramonto navigli

Per chi ha un budget medio-alto i prezzi oscillano tra i 4000 euro al mq fino ad arrivare ai 6000 euro al mq. In zona XXII Marzo – Cadore, le quotazioni risultano essere stabili per soluzioni signorili in buono stato che oscillano tra i 4000 euro al mq e i 5000 euro al mq. Stabilità si può trovare anche nei quartieri di Lodi, Porta Romana, Navigli, Indipendenza, Sempione, Fiera e Pagano, quartieri che nonostante il Covid provano a tener testa alla pandemia. Stando a quanto affermato da Chiara Dellisanti, responsabile dell’agenzia Professionecasa di Milano Bocconi, l’attenzione di coloro che vogliono acquistare una nuova casa è volta verso immobili corredati da spazi esterni e che grazie alla classe energetica non facciano lievitare i consumi. Motivo che spinge ad acquistare casa in questo momento è il Suporbonus 110%, un vantaggio economico da non tralasciare. Uno dei quartieri con un appeal importante è Pagano che conferma le sue quotazioni per il signorile in buono stato intorno dai 6000 euro al mq fino ad arrivare al 6700 euro al mq per l’ottimo stato.

# Portello e Citylife, quotazioni in crescita per i bilocali

Credits: urbanfilemilano.blogspot.com

Si intravvede una piccola crescita nelle zone di Portello e Fiera. Marco Pirola della Grimaldi di Milano Fiera afferma che i bilocali sono i più richiesti, soprattutto da coppie o lavoratori mentre gli acquisti per investimenti sono diminuiti a causa della pandemia. Il budget per i bilocali va dai 250.000 euro fino ai 300.000 per le zone limitrofe a Citylife.

# Zone Isola e Garibaldi colpite dall’elevata classe energetica

Credits: jeyjoo.it

L’elevata classe energetica che caratterizza le due zone e che incide soprattutto sul valore degli immobili ha provato a mettere il bastone tra le ruote a Isola e Garibaldi ma le quotazioni hanno iniziato una, seppur molto moderata, fase ascendente. In zona Isola i prezzi oscillano dai 4350 ai 5500 euro al mq quadro mentre in Zona Garibaldi con circa 1000 euro in più al mq ci si può assicurare un appartamento signorile in ottimo stato.



# Buenos Aires – Loreto, alta variabilità nei prezzi al mq

ottavi mondiali
Foto aerea di corso Buenos Aires

Prezzi che si aggirano tra i 4000 euro al mq fino a sfiorare i 5000 euro al mq mostrano come la zona di Buenos Aires e Loreto le quotazioni risultano essere in crescita anche se è da sottolineare una forte variabilità a seconda delle offerte immobiliari come nel caso dell’usato in buono stato in zona Loreto che può raggiungere i 3350 euro al mq.

# I prezzi della periferia Milanese: buone occasioni a Certosa e Villapizzone

Credits: milanoweekend.it

Zona Certosa e Villapizzone hanno quotazioni più basse rispetto alle zone del semicentro. Le fasce si aggirano tra i 1300 e i 2100 euro al mq per l’usato in buono stato e tra i 1150 e i 1750 euro al mq  per le soluzioni da ristrutturare. Più alte le quotazioni in zona Farini che registrano quotazioni intorno ai 3200 euro al mq per il buono stato che salgono fino ai 3400 euro al mq per immobili signorili fino ad arrivare ai 3900 euro al mq per il signorile ottimo. Cifre tra i 2000 euro al mq e i 2500 euro al mq le troviamo nei quartieri di Niguarda, Affori, Viale Monza, Precotto, Gorla, Turro, Nolo mentre le zone di Città Studi e Corsico raggiungono cifre poco al di sopra dei 4000 euro al mq.

# La Periferia Sud è tra le più economiche. Si scommette sull’area Fondazione Prada – Scalo Romana

Credits: milanoallnews.it

Zona Barona, Famagosta, Lodi e Corvetto i prezzi si aggirano tra i 1500 e i 2000 euro al mq. Le zone limitrofe alla Fondazione Prada, Val di Sole e Morivione sono tra quelle più ambite per gli affari di compravendita, quindi per coloro che acquistano, investendo denaro, per rivenderle e trarre profitti.

# Periferia Ovest, in calo la zona Bande Nere. Occhio a San Siro: sarà la nuova CityLife?

Credits: cavourimmobiliare.it

Bande nere è uno dei quartieri che ha sofferto maggiormente la pandemia. Possiamo trovare quotazioni dai 2800 euro al mq per il medio usato in buono stato e i 3400 euro al mq per il signorile. Zona più economica è Lorenteggio dove si attestano prezzi che si aggirano tra i 1900 euro al mq fino ai 2500 euro al mq per le soluzioni medie. Per finire la Zona San Siro registra valori tra i 3400 per il civile in buono stato fino ai 4400 euro al mq per il signorile in ottimo stato. Alla luce delle novità su Stadio, nuove Terme e riqualificazioni, molti si chiedono se il quartiere sarà la nuova frontiera dell’immobiliare. 

Fonte: Repubblica.it

Continua la lettura con Quasi RADDOPPIATE le CASE IN AFFITTO a Milano. Ma i PREZZI non cambiano

MARCO ABATE

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore