L’IPERTORRE: il GRATTACIELO GIOIELLO da vertigini

Stanno costruendo un nuovo grattacielo colossale: un simbolo assoluto di lusso e potere

Binghatti partnered with Jacob & Co to design new Business Bay skyscraper

Stanno costruendo un nuovo grattacielo colossale: la nuova struttura vuole essere un simbolo assoluto di lusso e potere. Riuscirà a battere i record come promesso?

 L’IPERTORRE: il GRATTACIELO GIOIELLO da vertigini

Credits: www.ultimenotizieflash.com

Il 15 novembre Binghatti Holding e Jacob & Co hanno presentato il progetto di un nuovo grattacielo che costituirà un unicum al mondo: stiamo parlando del Burj Binghatti a Dubai, il nuovo edificio che costituirà (letteralmente) un gioiello architettonico e ingegneristico senza pari nella storia.

# Un nuovo skyline

Binghatti partnered with Jacob & Co to design new Business Bay skyscraper

Il segno più caratteristico del nuovo edificio sarà la sua punta a forma di diamante che, dando forma a una corona, servirà a presentare il nuovo grattacielo come se fosse il ”re del mondo”. Si tratta di un progetto senza precedenti che a detta dei suoi finanziatori prende spunto da un ”un’idea che unisce gioielleria e architettura”. 

L’edificio sorgerà proprio al centro del quartiere di Business Bay, situato al cuore della città di Dubai e distretto finanziario del paese, che raccoglie le più importanti personalità e aziende nell’ambito del business globale.

# Oltre ogni record

Credits: @enj0y_every_day
deserto Arabia Saudita

I progettatori l’hanno già rinominata con l’appellativo di «Ipertorre», dato che dovrà essere il complesso residenziale più alto e lussuoso del mondo. 

La sua altezza definitiva non è stata ancora svelata ma gli architetti sono sicuri di battere il record della Central Park Tower di New York, l’edificio residenziale che, con i suoi 472,4 metri di altezza, detiene attualmente il titolo di grattacielo più alto del mondo. 

Va ricordato però che la struttura più alta in assoluto, che non ricopre funzioni residenziali, rimarrà il Burj Khalifa che, con ben 163 piani e 829,8 metri d’altezza, è alto circa il doppio delle strutture rivolte agli appartamenti privati.  

Con la sua stazza imponente il nuovo edificio vuole quindi essere più di un semplice complesso residenziale: il progetto è quello di renderlo uno dei nuovi simboli dell’emirato, capace di dare alla città di Dubai una dimostrazione potere e ricchezza davanti agli occhi di tutto il pianeta.

Continua la lettura con: La Torre del Sole

JACOPO CESARETTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/