L’ex MARCHIONDI si trasforma in casa di STUDENTI e ARTISTI

Nuova vita per l'edificio abbandonato da oltre trent'anni

partecipami.it

Si prevede una nuova vita per l’edificio abbandonato da oltre trent’anni. La struttura, che una volta era l’Istituto Marchiondi, istituzione dell’800 dedicata all’istruzione dei “ragazzi difficili”, diventerà una casa per studenti e artisti.

L’ex MARCHIONDI si trasforma in casa di STUDENTI e ARTISTI

# Life from art: il Collegio di Merito

partecipami.it

Al progetto è stato dato il nome “Life from art” e prevede non solo la creazione di alloggi per gli studenti, ma anche spazi formativi e per la ristorazione, sale dedicate alla musica e all’arte, una biblioteca e spazi comuni per lo studio. Sono previsti fino a 168 posti alloggio, dedicati prevalentemente a studenti e studentesse frequentanti corsi universitari legati alle arti figurative, musicali e performative.


# Progetto brutalista di un allievo di Giò Ponti

La struttura si trova a Baggio in via Noale, progettata da un allievo di Gio Ponti, Vittoriano Viganò, nel ’57 in stile brutalista, manterrà l’architettura originale. Verrà inoltre anche completato il progetto originale, costruendo un secondo edificio che era previsto ma mai realizzato.

La proposta è della Fondazione Collegio delle università milanesi, che si è aggiudicata l’edificio per i prossimi 40 anni e ha ottenuto i fondi dal Ministero dell’università e della ricerca, grazie al V bando in attuazione della Legge 338/2000, con cui lo Stato può cofinanziare fino al 75% gli interventi per la realizzazione di alloggi e residenze universitari.



L’assessore al Bilancio e al Patrimonio immobiliare Emmanuel Conte ha dichiarato che con questo progetto “[…] possiamo finalmente risolvere una situazione di decenni di degrado, restituire a un quartiere periferico un’importante funzione culturale ed educativa e proseguire nella valorizzazione del patrimonio dei milanesi […]”.

 

Continua a leggere con: “GLI AEREI”: a due ore da Milano si trova uno dei ristoranti abbandonati più singolari al mondo

ALICE COLAPIETRA

Copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/