Le 10 ARCHITETTURE di Milano più INSTAGRAMMABILI

Cosa offre Milano agli instagram addicted? Ecco le 10 architetture milanesi più instagrammabili.

credit: instagram @scatto_milano

Cosa offre Milano agli instagram addicted? Ecco le 10 architetture milanesi più instagrammabili. Fonte: Architempore

Le 10 ARCHITETTURE di Milano più INSTAGRAMMABILI

Oggi il tuo profilo instagram è il tuo biglietto da visita al mondo. Qualcosa di “instagrammabile” è qualcosa che vale la pena di pubblicare e condividere su Instagram e oggi rispondiamo alla domanda “Cosa offre Milano di instagrammabile?”. Vediamo le 10 architetture milanesi che non possono non essere condivise.


#1 Il Duomo

credit: Instagram – @duomodimilano

Al primo posto non poteva che esserci lui: il Duomo di Milano. Si trova sui profili instagram di tutti, sia dei boomer che dei teenager, che siano milanesi oppure curiosi turisti. Arrivano da ogni parte del mondo per instagrammare il Duomo… e tu che fai? Non ti fermi a fotografarlo?

#2 Galleria Vittorio Emanuele

credit: Instagram – @galleriavittorioemanuele

Dopo aver scattato un fantastico shot del Duomo, troverai poco distante la Galleria Vittorio Emanuele. Non è nemmeno necessario che te la indichino perché con la sua imponenza non passa certo inosservata. Mi raccomando, prenditi qualche minuto per assaporare il suo fascino ottocentesco prima di pubblicare una foto su Instagram.

#3 Chiesa di San Francesco d’Assisi al Fopponino

credit: Instagram – @luisabertoldo

In zona Conciliazione si trova una chiesa poco conosciuta ma che merita davvero l’attenzione di turisti e non. Si tratta della Chiesa di San Francesco d’Assisi al Fopponino, progettata nel 1961 da Giò Ponti ed è veramente un gioiellino dell’architettura religiosa italiana grazie alle aperture a punta di diamante che decorano la facciata esterna.



1… 2… 3… Scatta!

#4 Giardino delle Culture

credit: Instagram

Un’altra tappa che non puoi non instagrammare a Milano è il Giardino delle Culture: una zona da pochi anni riqualificata come tante altre in città, ma questa è stata progettata attorno ai murales. Le opere sono state realizzate dall’artista italiano ma di fama mondiale Millo e la ciliegina sulla torta sono le panchine: arrivano direttamente dal padiglione Germania di Expo 2015.

#5 Piazza Gae Aulenti e dintorni

credit: Instagram – @scatto_milano

E’ la piazza più futuristica della città e fare una passeggiata per le vie che la circondano ti costringe a tenere il naso all’insù per osservare i suoi giganti: i grattacieli. Se i primi grattacieli a Milano risalgono al 1923, nella zona Gae Aulenti troverai invece le più spettacolari architetture moderne che potrai vedere a Milano. Vedere, e instagrammare, per credere.

#6 Bosco Verticale e biblioteca degli alberi

credit: Instagram @boscoverticalemilano

Il famosissimo grattacielo si trova di fronte alla piazza Gae Aulenti ma merita un proprio posto in classifica. Sì perché il nostro Bosco Verticale ha vinto nel 2015 il premio come edificio alto più bello del mondo, superando più ben 800 grattacieli di tutto il mondo. Sempre osservando la natura è stato ideata la Biblioteca degli alberi, parco che collega il Bosco Verticale a Gae Aulenti.

Non la scatti una foto al Bosco Verticale?

#7 Fondazione Feltrinelli/Casa Microsoft

credit: Instagram @umb.o

Per restare in tema di architettura moderna ti consiglio di non perderti la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli/Casa Microsoft. L’edificio è stato costruito dal duo Herzog & De Meuron e si ispira all’archetipo di casa, infatti il tetto a capanna si può osservare da vicino nella biblioteca, all’ultimo piano della Fondazione Feltrinelli.

E’ il post perfetto per il tuo profilo instagram: non scontato ma d’effetto.

#8 CityLife Milano

credit: Instagram – @citylifemilano

Una zona residenziale completamente messa a nuovo che oggi gira attorno a tre meravigliosi poli: le residenze Hadid, le residenze Libeskind e le tre torri, che si affacciano sull’omonima piazza Tre Torri. Destinata a fare concorrenza all’ipermodernità di Gae Aulenti, anche CityLife è sicuramente tra le architetture più instagrammabili di Milano.

#9 Università Bocconi

L’Università Bocconi dal 2008 ha un nuovo palazzo, costruito su progetto delle Grafton Architects. Se non ti è mai capitato di vederlo ti lascerà a bocca aperta e ti consiglio di condividere il tuo stupore con i tuoi followers.

#10 Fondazione Prada

credit: Instagram – @fridahinterderlinse

A Milano non puoi non entrare nella bellissima Fondazione Prada. E’ un progetto dello studio OMA di New York che ha permesso la riqualifica di più edifici. Tra nuove e preesistenti costruzioni, sicuramente quella più instagrammabile è la torre dorata che non passa di certo inosservata.

Terminato di leggere l’articolo ti resta solo un semplice step: andare a caccia di scatti instagrammabili in giro per la città.

Fonte: Architempore

Continua la lettura con: 5 progetti di GRATTACIELI VISIONARI per il futuro di Milano

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore