10 CASE costruite in luoghi apparentemente IMPOSSIBILI (Fotogallery)

Le case più stravaganti costruite in posti inimmaginabili

Credits: natifly.com

Sono tante le abitazioni stravaganti in cui numerosi architetti hanno sprigionato la propria fantasia. Alcune sono note per la loro forma al quanto bizzarra, altre invece per la posizione o il luogo in cui sono state costruite. Come queste dieci davvero strabilianti ricavate dalla selezione di businessinsider.

10 CASE costruite in luoghi apparentemente IMPOSSIBILI (Fotogallery)

#1 Joel Allen e la sua casa sull’albero (Canada)

Credits: siviaggia.it

Lo sviluppatore di software Joel Allen all’età di 26 anni decise di costruire la sua versione di casa sull’albero tanto desiderata da bambino. La casa venne costruite a Whisterl, in Canada, e spicca subito all’occhio il design che supera di molto l’ipotetica casa che un bambino può immaginare. Con tanto di scalini in legno per entrare nella casa, si fonde perfettamente con l’ambiente che la circonda. 


#2 I monasteri delle Meteore (Grecia)

Credits: mediterraneo-to.it

In cima a colonne di arenaria possiamo trovare il complesso dei monasteri noti come “Le Meteore”. Costruiti in vetta a un monte, sono stati riconosciuti come patrimonio mondiale dell’UNESCO. Senza alcun dubbio può essere considerato anche uno dei posti più tranquilli sulla faccia della terra. A meno che non soffriate di vertigini. 

#3 Il monastero di Paro Taktsang (Bhutan)

Credits: rassegnastampa.news

Nascosto su una parete rocciosa nella valle del Paro nel Bhutan, il monastero di Paro Taktsang è la casa dei monaci che praticano la forma locale di buddismo. Non si può dire che si viva male nel monastero, addirittura ci sono monaci che trascorrono anni nel tempio senza mai scendere a valle. 

#4 Isola Elliðaey (Islanda) 

Credits: rassegnastampa.news

L’Isola Elliðaey, in Islanda, ospitava cinque famiglie fino a circa 300 anni fa. Conosciute per ospitare i cacciatori di pulcinelle di mare di passaggio, sull’isola venne costruito anche un recinto attorno alla loro proprietà con la speranza forse che anche altre famiglie si potessero trasferire li, cosa però mai accaduta. 



#5 La casa più stretta del mondo (Polonia)

Un passante scatta una foto della Keret House. Kacper Pempel / Reuters

A Varsavia, una micro-casa chiamata Keret House è stretta tra altri due edifici. È larga solo 36 pollici (91 centimetri) nel suo punto più largo. Ha la fama di essere la casa più stretta del mondo. 

#6 Le villette illegali sul tetto del centro commerciale (Cina)

Credits: rassegnastampa.news

25 case di lusso sono state costruite illegalmente in cima a un centro commerciale locale a Hengyang, nella provincia di Hunan. Costruite nel 2013 hanno avuto un’altra funzione rispetto a quella prevista, infatti oggi sono utilizzate come dormitori per i dipendenti del centro commerciale

#7 Le case precarie in cima all’edificio industriale (Cina)

Credits: rassegnastampa.news

Nel 2011 due case sono state costruite in cima a un edificio industriale nella provincia cinese del Guangdong. Perchè portarsi il lavoro a casa quando puoi portare la casa al lavoro? Secondo i media cinesi però la costruzione ha superato le dimensioni del progetto iniziale, pertanto sono diventate illegali. 

#8 L’isola della solitudine (USA/Canada)

Credits: gizzeta.it

L’isola conosciuta come “Just Room Enough Island” o “Spazio appena sufficiente” è una delle note Thousand Islands che si trovano sul confine tra USA e Canada, più precisamente nel fiume Saint Lawrence. La casa solitaria è dotata persino di una spiaggia privata anche se lo spazio per i party pare non essere abbastanza soddisfacente. 

#9 La casa sulla roccia (Serbia)

Credits: natifly.com

Per gli amanti della solitudine e per chi non ama particolarmente la civiltà e il caos cittadino, ci si può trasferire vicino alla città serba di Bajina Basta. Lì si trova la casa costruita su una roccia nel bel mezzo del fiume Drina che per ben 50 anni è resistita all’umidità del lago e alla sua posizione precaria. Il vero nemico però è stato l’aumento del livello dell’acqua che nel 1968 distrusse totalmente la casa. Ma non per questo i proprietari non mollano, al punto di continuare a ricostruirla ogni talvolta che il livello dell’acqua la distrugge. 

#10 Lo Skysphere (Nuova Zelanda)

Credits: theskysphere.com

La Skysphere in Nuova Zelanda ideata da John Williams è completa di apparecchi di illuminazione controllati dalle app e un distributore di bitta a comando vocale sul divano. Tratto da “Io sono leggenda”, c’è anche la possibilità di attivare la “modalità zombie” che mette al sicuro la casa da qualsiasi tipo di pericolo. 

Continua la lettura con Le 10 case più FIABESCHE del MONDO (FOTOGALLERY)

MARCO ABATE

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.