10 strategie di sopravvivenza del single milanese

Milano è la capitale dei single. Pare siano oltre il 50%, in continuo aumento. E il single milanese è all’avanguardia nelle strategie di sopravvivenza.

 

#1. Spesa all’Esselunga

La salvezza sono le monoporzioni e soprattutto i pronti in tavola. È un luogo dove il single non si sente mai solo. E stanno sorgendo supermercati aperti 24 ore su 24 che insidiano il primato dell’Esselunga.

 

#2. Jogging al parco

Single da soli, in coppia o in gruppo sgambettano al parco, in testa Sempione poi giardini di Porta Venezia. Per i più atletici c’è il monte Stella. Abbondano anche le corse più o meno competitive a misura di single come le color run.

 

#3. Facebook

Ha ucciso più coppie lui che la legge sul divorzio. Su Facebook il single si illude di avere un sacco di amici e di amori in corso, senza le menate della vita di coppia.

 

#4. Le librerie

Un rifugio sicuro per i single. La libreria. Tra le più gettonate, la Mondadori in centro, la Feltrinelli in Gae Aulenti, la Rizzoli in galleria Meravigli.

 

#5. Il cinema d’autore

Resiste grazie ai single. Il vecchio cinema di essai. I single amano ritrovarsi a vedere film che è quasi impossibile possano piacere a due persone contemporaneamente (ossia in coppia). Tra i luoghi più alternativi ci sono la cineteca di Piazza Oberdan, l’auditorium San Fedele e l’Anteo, anche se ha sedie un po’ scomode.

 

#6. L’aperitivo al Radetzky

Single recidivi, coppie scoppiate, divorziati e divorziate si ritrovano al Radetzky e nei locali attorno a Moscova.

 

#7. Il lavoro

Il passatempo preferito dei single incalliti: lavorare duro.

 

#8. Le inaugurazioni

Immancabili. Motivo di noia e spesso di litigio per le coppie, perché si incontra sempre chi non si vorrebbe incontrare, sono invece un’oasi felice dove il single regna sovrano e indisturbato.

 

#9. Il cibo a domicilio

Molti single vivono con ansia un solo momento (feste a parte): la cena al ristorante. Mangiare da soli li espone a sensi di colpa spesso autoinflitti. Per evitarli ci sono le app di consegna cibo a domicilio.

 

#10. La bicicletta

Milano offre molti percorsi intriganti per chi va in bici, tra cui la mitica pista ciclabile che parte da Melchiorre Gioia e arriva a Cassano d’Adda, lungo il naviglio Martesana.

Ma soprattutto andare in bici a Milano consente di scaricare rabbia e frustrazioni contro gli automobilisti.