I 15 peggiori regali da fare a Natale

Natale per alcuni è una festa, per molti è un incubo. L’incubo di dover trovare il regalo giusto, l’incubo di ricevere il regalo sbagliato. Per rendere l’incubo una certezza (per gli altri) ecco la super-lista di Natale che farebbero smadonnare un santo.

I 15 peggiori regali per fare a Natale

#1 Il regalo ricevuto nel 1992, mai aperto
A caval donato non si guarda in bocca. Tu non l’hai neppure aperto. Ha perfino il bigliettino d’auguri infilato nella confezione. E’ il momento di rifilarlo a qualcun altro.
#2 Il regalo preso dal mercatino equo solidale
Più che un regalo è un ricatto. Chi lo riceve deve mostrarsi entusiasta pena essere tacciato di razzismo o di venire discriminato dai radical chic.
#3 L’angolo delle occasioni dell’Ikea
Quel mobile a cui manca un pezzo e che regali per disfartene.
#4 Il libro mai aperto
Intonso. Occhio se c’è la dedica.
#5 L’abito di taglia sbagliata
Quello comprato su internet che non hai mai avuto tempo di dare indietro.
#6 Il film già visto
Alien, La vita è bella, Grease. Esistono film che hanno visto tutti.
#7 La cravatta
Fuori moda. Mai messa.
#8 Lo smart box
Con posti impossibili o in cui non hai nessuna voglia di andarci. Lo ricicli. Sai che non ci andranno anche loro.
#9 L’immancabile rasoio elettrico
Li vendono solo a Natale praticamente.
#10. La pianta riciclata
La stella di Natale o altra pianta che a stento sei riuscito a fare sopravvivere.
#11 Un giochino stupido dell’ambulante
Quelli che fanno rumori stupidi o che vengono lanciati in aria.
#12 Il pupazzo di Natale che scala il balcone
Qualche anno fa era un cult.
#13 Il cesto di Natale con merce del supermercato
Pasta Barilla, Limoncello, Pronti in Tavola, una scatola di biscotti. Può bastare.
#14 Il kit per la pulizia auto
Messaggio subliminale.
#15 Aggeggi da cucina
Inutili. Fastidiosi. Come le presine.

Nota sul regalo riciclato: le donne sono più esigenti: ti sgamano subito. Se vuoi farti odiare con loro vai sul sicuro.