La MICHETTA più BUONA DI MILANO? I tre panifici supertop

La michetta è uno dei prodotti milanesi per eccellenza. Ma dove si può comprare quella più buona di Milano?

Credits: @iorispremoli IG

Un tipo di pane soffiato che si riconosce dal tipico stampo a stella con “cappello centrale”. Stiamo parlando della michetta, il pane della Milano del Novecento popolare anche nel resto d’Italia con il nome “rosetta”. Ma la michetta milanese è una cosa seria che non può essere confusa con altre tipologie di pane: è leggera, fragrante, dalla forma inconfondibile e dal sapore unico.

Ecco quali sono i tre migliori panifici milanesi dove comprare la michetta più buona secondo il sito coolinmilan.it.


La MICHETTA più BUONA DI MILANO? I tre panifici supertop

# La storia e il valore della michetta milanese

Credits: @michetta_milano IG

La michetta nasce nel 1700 a Milano, dopo essere stata importata dagli austriaci e modificata dai fornai locali, svuotandola dalla mollica e rendendola soffiata e più digeribile.

Ciò che la caratterizza è un processo di lavorazione molto lungo e particolare. Infatti, ancora oggi, viene preparata secondo le regole della tradizione: la sua lavorazione parte dalla biga, una pasta lievitata e fermentata, che deve riposare almeno 16 ore prima di essere informata.

È in questa lentezza che risiede il segreto della michetta meneghina, ma anche un suo limite: i prestinai che la producono sono sempre meno perché il guadagno è davvero esiguo rispetto alla lunghezza della preparazione richiesta.



Ecco perché il suo enorme valore è stato potenziato: infatti, nel 2007, ha ricevuto dal Comune di Milano la De.Co, una denominazione comunale quale prodotto gastronomico tradizionale della città.

#1 Il Panificio Davide Longoni

Credits: @panificiodavidelongoni IG

Il primo panificio di cui vogliamo parlare è quello di Davide Longoni. Qui, per gli impasti, si usano solo ottime materie prime e farine scelte con cura. In più, la lievitazione è rigorosamente naturale e lenta, rendendo il pane più buono, profumato, digeribile e conservabile. Senz’altro il processo giusto per realizzare le michette.

#2 Il Panificio Danelli a Lambrate

Credits: @panificiodanelli IG

Si tratta di un panificio storico di Milano, in cui, alle diverse tipologie di pane, si alterna una vasta scelta di pasticceria. Il cavallo di battaglia è il dolce Matilde che, con un impasto simile a quello della Colomba, nasconde al suo interno albicocche, fichi secchi, noci e uvetta. Ma non dimentichiamo l’enorme produzione di michette.

#3 Il Forno di via Commenda

Credits: @ilfornodiviacommenda IG

Questo panificio artigianale sorge in pieno centro storico ed è il luogo perfetto per una pausa pranzo veloce o uno spuntino. Infatti, non mancano piatti caldi e bevande. Anche se il “fiore all’occhiello” resta il suo pane fresco, dalla baguette fino alla nostra michetta.

Fonte: www.coolinmilan.it

Continua la lettura con: Il PANETTONE sarà PATRIMONIO dell’umanità?

ALESSIA LONATI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.