Il BORGO del SILENZIO

Riposo per le orecchie

Credits: @giorgiolapini Issengo

Quando il silenzio diventa un bene sacro e ricercato, trovare un posto dove domina la pace e tranquillità diventa quasi un’utopia. Eppure in Trentino Alto Adige c’è un borgo paradiso del silenzio, dove gli unici rumori che si sentono sono quelli della natura.

Il BORGO del SILENZIO 

# Dove si trova

Credits: @giorgiolapini
Issengo

Si chiama Issengo il borgo montano del silenzio e si trova nella Val Pusteria, non molto lontano dai più famosi paesi di montagna di Plan de Corones e Brunico. Un perfetto borgo altoatesino a 986 metri sul livello del mare e a poche centinaia di metri dalla Strada del Sole. Frazione di Falzes, in provincia di Bolzano, conta circa 300 abitanti. Un borgo non molto turistico, ma che proprio per questo mantiene tutta la sua autenticità. Una volta messo piede ad Issengo, infatti, si viene catapultati nel paradiso del silenzio.


# Il borgo del silenzio

Credits: siviaggia.it
Issengo

In un periodo dove non c’è silenzio neanche nei posti più sperduti del mondo o nelle ore notturne, Issengo è il luogo dove poter trovare un po’ di pace per le proprie orecchie. Poche vie, qualche casa, poche persone e qualche macchina, ma moto e auto sono tutte rigorosamente elettriche così da essere silenziosissime. Una chiesetta cinquecentesca dedicata a San Nicolò le cui campane suonano solamente quando tutti gli abitanti sono già svegli. Tanti cavalli i cui zoccoli che toccano la strada sono quasi l’unico rumore nel paese. Un suono però così naturale che è a dir poco apprezzato.

# Lago e sentieri di un classico paese di montagna

Credits: @campiglioweb
Sentieri di Issengo

E poi ci sono i classici sentieri di montagna, non tanto impegnativi, che ti portano nelle bellezze montane altoatesine. Il Sentiero del Miele lungo le Colline del Miele, o il percorso che porta fin al castello di Oswald von Wolkenstein, il menestrello che dall’Italia arrivò fino all’Asia centrale, sono due delle tante camminate che si possono fare partendo da Issengo. Sentieri rigorosamente immersi nel silenzio dove gli unici suoni sono quelli della natura. Altro rumore tutto naturale è quello dell’acqua del laghetto di Issengo, non molto conosciuto ai turisti ma luogo perfetto dove fare il bagno in estate. Uno specchio d’acqua dalle sfumature di azzurro e smeraldo tanto bello da essere chiamato il “mare della Val Pusteria”.



Continua la lettura con: I 7 BORGHI MONTANI più belli da visitare in estate

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità