La sfida dei TRENI (quasi) GRATIS: dove si viaggia in treno in tutto il Paese a un PREZZO FISSO

Se resti nel Paese potrai viaggiare quanto tu voglia ad un prezzo fisso per tutta l’estate. Quanti vorrebbero quest’offerta anche in Italia?

StockSnap da Pixabay

Mentre la primavera sta lasciando posto all’estate, la maggior parte delle persone ha già prenotato le vacanze. Ma non sempre si è già organizzato anche come raggiungere il posto. Per questo, due nazioni europee hanno risolto il problema: non è importante dove tu voglia andare, se resti nel paese potrai viaggiare quanto tu voglia ad un prezzo fisso per tutta l’estate. Quanti vorrebbero quest’offerta anche in Italia? 

La sfida dei TRENI (quasi) GRATIS: dove si viaggia in treno in tutto il Paese a un PREZZO FISSO

# Danimarca: al prezzo di un biglietto si viaggia illimitatamente per 8 giorni

stazione Copenaghen
(da pixabay)

In Danimarca quest’estate si può acquistare un abbonamento che permette di viaggiare illimitatamente per un periodo di 8 giorni. I cittadini potranno acquistare il pass tra il 1 giugno e il 31 luglio e utilizzarlo tra il 25 giugno e il 7 agosto. L’abbonamento non sarà propriamente gratuito, anzi costerà 399 corone (circa 54 euro), ma considerati i prezzi di alcuni biglietti quali quello per andare da Aarhus a Copenaghen, con il prezzo di un viaggio ci si può spostare in modo illimitato per 8 giorni.


# In Germania 9 euro per 90 giorni

stazione berlino
(da pixabay)

In Germania, invece, il Governo ha deciso di mettere in vendita un abbonamento mensile per tutti i mezzi pubblici e i treni regionali al prezzo di 9 euro. Il biglietto sarà acquistabile a partire dal 1 giugno e l’abbonamento sarà utilizzabile per i 3 mesi estivi, questo significa che per tutta estate si può viaggiare in Germania al costo di 27 euro totali, praticamente come un andata e ritorno. I biglietti potranno essere acquistati online o agli sportelli della Deutsche Bahn, la società ferroviaria tedesca con sede a Berlino, e l’abbonamento, che si chiama 9 für 90 (9 per 90), sarà valido in tutte le città tedesche. L’idea di offrire i viaggi in treno e sui mezzi pubblici a prezzi così contenuti non viene in realtà dalla volontà di far viaggiare i tedeschi in Germania durante l’estate, ma piuttosto è uno strumento per combattere la crisi energetica in atto. Ad ogni modo, però, l’abbonamento incentiva i cittadini a trascorrere l’estate all’interno dello Stato.

# Un’idea per l’Italia?

Credits: @
dinomarino7942 IG

Le proposte di Germania e Danimarca potrebbero essere l’ideale anche per l’Italia e il turismo interno, anche perché il treno sta diventando il mezzo preferito da molti italiani grazie ai prezzi contenuti, alla possibilità di portare quanti bagagli si vuole (a differenza dell’aereo) e al fatto che stanno diventando sempre più veloci. Intanto però anche TrenItalia ha lanciato delle offerte per l’estate seppure non all’altezza di Danimarca e Germania. La Promo Estate Frecce permette ad esempio di viaggiare su Frecciarossa e Frecciargento pagando il biglietto fino a 60% in meno

Continua la lettura con: Novità Trenitalia: Milano – Roma in meno di TRE ORE e BIGLIETTI al 50%

BEATRICE BARAZZETTI



Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/