Il SOGNO della METROPOLITANA tra COMO e LUGANO. Il passo successivo: UNIRLA a quella di MILANO?

Arrivare in metro da Milano in Svizzera. Fantascienza o realtà prossima futura?

0
Credits myskin_1971 IG - Stazione Centrale Milano

In questo modo si troverebbe anche una soluzione per il tappo che si crea a Como per l’alta velocità. Con la possibilità di arrivare in metro da Milano in Svizzera. Fantascienza o realtà prossima futura?

Il SOGNO della METROPOLITANA tra COMO e LUGANO. Il passo successivo: UNIRLA a quella di MILANO?

# Una soluzione per risolvere il tappo a Como

Credits jaroslavrudis IG – Stazione Como

Durante il convegno “Il progetto AlpTransit” tenutosi l’8 marzo 2023 a Villa Olmo il presidente della Commissione regionale dei Trasporti del Mendrisiotto e Basso Ceresio  Andrea Rigamonti ha parlato di come si potrebbe risolvere il problema dei collegamenti veloci tra l’Italia e la Svizzera, ponendo fine al tappo creato a Como dove i treni provenienti da Lugano passano da 200 a 50 chilometri orari. 

 

Credits alptransit.ch – AlpTransit

La saturazione dei treni tra Lugano e Chiasso, e quindi Como, verrebbe superata con la completa realizzazione dell’AlpTransit che libererebbe le tracce utilizzate per il traffico locale grazie alla costruzione di due versanti del confine di nuove stazioni per il Tilo. Ad oggi sono state costruire tre nuove gallerie: la galleria del Lötschberg, quella del San Gottardo, che con i suoi 57 chilometri è il tunnel ferroviario più lungo del mondo, e la galleria di base del Ceneri.

# Una stazione “unica” per la nuova metropolitana ticinese-lombarda

Credits fernbahnkunde IG – Stazione di Chiasso

In questo modo, con più disponibilità sui binari per altri convogli, la collaborazione tra Chiasso e Como potrebbe portare a realizzare una sorta di stazione “unica” visto che le stazioni dei due comuni sono separate da appena 3-4 km e dar vita alla nuova metropolitana ticinese-lombarda.

Credits myskin_1971 IG – Stazione Centrale Milano

Se venisse realizzata, il tragitto potrebbe essere allungato fino alla Stazione Centrale di Milano, rendendo così possibile un interscambio con le linee metropolitana cittadine M2 e M3.

Fonte: Quicomo

Continua la lettura: Alta velocità: COMO TAPPO tra MILANO e il cuore d’EUROPA

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare
Articolo precedenteLe BOTTEGHE STORICHE più STRANE di Milano
Articolo successivoLe MINICASE fai-da-te di IKEA: prezzi bassi e costruibili ovunque
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.