I migliori PROGETTI URBANI completati a Milano secondo URBANFILE

UrbanFile assegna i premi per i progetti dell'anno a Milano

Credits: @comune_milano (INSTG)

Per un anno così particolare come è stato il 2020, UrbanFile ha deciso di raccogliere i progetti più significativi svolti a Milano a livello architettonico e urbanistico e di creare una sorta di premio virtuale. Dopo aver individuato alcune categorie diverse e analizzato i vari lavori, UrbanFile ha assegnato il premio al miglior progetto. Vediamo questo poker d’assi di progetti premiati. 

I migliori PROGETTI URBANI completati a Milano secondo URBANFILE

# Categoria Arredo Urbano – Spazi pubblici – Ciclabili: PIAZZALE ARCHINTO

Credits: @comune_milano (INSTG)

Il vincitore è il progetto realizzato in Piazzale Archinto, la piazzetta in zona Isola inaugurata a dicembre 2020. Qui delle banali aiuole sono state trasformate in un disegno sinuoso e in un’esplosione di verde urbano. Con una nuova pavimentazione in pietra di Luserna, intervallata da un’area bambini con una pavimentazione anti- trauma. La riqualificazione ha reso il Piazzale molto più vivibile. Non più le macchine parcheggiate, ma i pedoni e i cittadini in generale sono diventati i veri padroni della piazza.


# Categoria Edilizia Scolastica: SCUOLA INTERNAZIONALE ICS

Credits: icsmilano.it

In questo contesto nel 2020 è stato portato a termine un unico progetto, la scuola internazionale ICS a Scalo di Porta Romana. Nonostante quindi si aggiudichi il premio perché senza rivali, si tratta di un lavoro particolarmente riuscito che avrebbe potuto vincere il primo posto anche con dei concorrenti. Realizzata dallo studio Barreca & La Varra, la ICS Symbiosis School è la nuova scuola del futuro sia per l’apparenza esterna che per gli spazi interni.

# Categoria Edilizia per il Terziario: IL CURVO (CITYLIFE)

Credits:
@deangelinadia (INSTG)

Nel 2020 il Curvo va a completare il trittico delle torri di CityLife, affiancando la Torre Allianz di Isozaki e quella delle Generali di Hadid.  Il grattacielo dall’altezza 175 metri e progettato da Daniel Libeskind nel 2007/10, vince il primo posto battendosi con il progetto del Sarca 220 di Bicocca.  Dopo che nel 2015 iniziarono i lavori per la torre soprannominata il Curvo, nell’aprile del 2020 fu realizzato il tetto e ad ottobre sono finalmente entrati negli uffici i primi dipendenti della multinazionale PwC.

# Categoria Edilizia Residenziale: HABITARIA e CORSO GARIBALDI 95

Credits: arketipo magazine

Tra i numerosi completati lo scorso anno, Habitaria e Corso Garibaldi 95, in Corso Garibaldi progettati da Arassociati, vincono il premio in questo settore. Il progetto consiste nel recupero di due edifici storici a cui fu affiancata una nuova torre di 10 piani, contrapponendo quindi il contemporaneo all’antico. L’edificio nuovo viene filtrato dai cortili e dagli angoli “segreti”, che rendono la residenza un luogo magico.



Credits: infobuilt.it

Fonte: blog.urbanfile.org

BEATRICE BARAZZETTI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo#Madrid#Berlino#Ginevra#Basilea#SanPietroburgo#Bruxelles #Budapest#Amsterdam#Praga#Londra#Mosca#Vienna#Tokyo#Seoul#Manila #KualaLumpur#Washington#NuovaDelhi#HongKong #CittàDelMessico#BuenosAires#Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.