🛑 Torna la POLEMICA sul PAVÈ: ecco DOVE verrà ELIMINATO

Ecco dove verrà rimosso nelle prossime settimane

Pavè Corso Lodi

Mentre continua il dibattito su chi vuole il mantenere il pavé ovunque e chi solo nel zone storiche della città, continua il piano di rimozione delle pietre milanesi. Ecco la prossima strada ad essere coinvolta dall’intervento.

Torna la POLEMICA sul PAVÈ: ecco DOVE verrà ELIMINATO

# L’eterna diatriba tra chi vuole il mantenere il pavé ovunque e chi solo nel zone storiche della città

strade pavé
Via Torino

La contrapposizione tra i favorevoli al mantenimento del pavé in tutte le strade di Milano in cui è presente e quelli che preferiscono mantenerlo solo nel centro storico e nelle vie più caratteristiche della città, è sempre un tema molto acceso nell’opinione pubblica. Il sindaco di Milano Beppe Sala è tornato di nuovo sulla questione, come già fatto in campagna elettorale, confermando l’idea di eliminare il pavé dove più pericoloso per biciclette e scooter e preservarlo dove possibile come ricordo storico della città: “Intervenire sul pavé dove possibile non è sbagliato se vogliamo promuovere una mobilità leggera“.


# In via Palestro si procederà alla rimozione contestuale di binari e pavé

Via Palestro Google Maps

Si procederà quindi con la rimozione del pavé ma senza interventi radicali: “Dove si può togliere senza che sia una specie di sfregio alla storia della città, può avere senso farlo“, mentre dove “è parte della nostra storia”, non verrà toccato. La prima via interessata è via Palestro dove nelle prossime settimane verranno rimossi contestualmente i binari del tram e il pavé e nella porzione di strada coinvolta dall’intervento verrà steso l’asfalto come già presente in quasi tutta la sua larghezza.

 

Fonte: MilanoToday



Continua la lettura con: Via il PAVÈ dalle strade di MILANO?

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: L’Islam è No Vax? “Maometto era uomo di scienza, fake news sul ramadan girate sul web”

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità