🛑 Il NUOVO LOOK del POLICLINICO con suite e giardini sui tetti

Il restyling di uno dei protagonisti del 2020

Credits: milanotoday.it nuovo policlinico

Uno dei protagonisti del tanto sofferto 2020, per la città di Milano, è stato certamente il Policlinico con i suoi medici. Ed è proprio questo che sarà oggetto di un progetto molto importante che cambierà in gran parte la struttura. Un nuovo volto per uno dei centri della sanità milanese. Un progetto che coprirà un’area di 23mila metri quadri e che farà diventare il Policlinico il più grande e moderno ospedale di Milano.

🛑 Il NUOVO LOOK del POLICLINICO con suite e giardini sui tetti

# 201 milioni di euro per 7 piani

Credits: milanotoday.it
nuovo policlinico

Tecnologia avanzatissima e sostenibilità saranno alla base del progetto del nuovo Policlinico. La struttura sarà composta da 7 piani: piano terra compreso, 3 piani di blocco centrale e 2 piani di parcheggio interrato che potrà ospitare 500 posti auto per dipendenti, visitatori e pazienti. Per la realizzazione degli edifici, saranno utilizzati materiali innovativi e a ridotto impatto ambientale, nonché tecnologie all’avanguardia per rendere gli edifici il più efficienti possibili.


Un progetto tanto grande “che solo Milano e la Lombardia potevano concepire e realizzare”, riporta Letizia Moratti, e che andrà a richiedere un investimento di 201 milioni di euro. Tra questi 201, 135 milioni sono stati presi dalla valorizzazione del patrimonio immobiliare del Fondo Ca’ Granda, che ha appositamente istituito un fondo per il social housing, 30 milioni saranno stanziati da Regione Lombardia e i restanti 36 dal Ministero della Salute.

# Il punto forte del progetto: il giardino pensile terapeutico

Credits: blog.urbanfile.org
nuovo Policlinico

Tutti gli ambienti interni saranno progettati in modo tale da rispettare i cicli naturali: colori accoglienti e sereni e un’illuminazione che imiti la luce naturale. Nel corpo centrale saranno create 21 sale operatorie, ma il punto forte del progetto è il giardino terapeutico sopraelevato. Sul tetto dell’edificio sarà realizzato uno spazio apposito per bambini e pazienti. Qui si potranno organizzare laboratori, curare l’orto, fare lezioni di yoga o fitness per anziani o donne in gravidanza e sarà organizzata anche una pet therapy. Un giardino sopraelevato che sarà sfruttato al massimo, anche per regalare un momento di svago ai pazienti.

# Suite e nuove sale parto

Credits: milanotoday.it
nuove aree Policlinico

Importante sarà anche la parte di progetto riguardante le sale parto. L’edificio sud sarà, infatti, dedicato a donne e bambini, ma la vera particolarità saranno le “Case del Parto”. Si tratta di veri e propri mini appartamenti che daranno la possibilità alle donne di vivere l’esperienza di partorire in casa, rimanendo però allo stesso tempo sicure, essendo in ospedale. Ciò che sorprende è che anche l’accesso alle “Case del Parto” è gratuito, in quanto identico ad un ricovero ordinario. E poi ci saranno le suite, per coloro che sceglieranno di usufruire di un ricovero a regime di solvenza.



# Sarà pronto nel 2024

Credits: milanotoday.it
progetto nuovo Policlinico

Quando sarà pronto il nuovo Policlinico? Si crede che entro la primavera estate 2024 il progetto potrà essere terminato, ma intanto è stato pianificato ad ottobre un info-point dove si forniranno tutte le informazioni sul progetto attraverso video e immagini. Inoltre, bisogna precisare che il restyling non coinvolgerà tutta l’area del Policlinico: resteranno intoccate la Clinica Mangiagalli e l’area guardia accettazione, ovvero quella del pronto soccorso, dei prelievi, dell’accettazione e dell’endoscopia, realizzata nel 2015.

Fonte: MilanoToday.it

Continua la lettura con: La TRASFORMAZIONE della VELASCA: come sarà il RESTYLING della torre MILANESE

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.