Autonomia e Maalox

Le elezioni viste da Milano Città Stato


Considerazioni a caldo dopo i risultati delle elezioni politiche. 

  • Alle stelle i consumi di Maalox, in Italia e in Europa. 
  • Il 90% degli opinionisti in tv e dei grandi giornali hanno prodotto il 19% di voti.
  • Forse gli italiani tutto questo amore per Draghi non ce l’hanno. 
  • La politica fatta di denigrazione, ban, censure e controlli di fact checker a senso unico, ha prodotto l’effetto contrario.
  • “Avete sostenuto Draghi e prima avete sostenuto leggi liberticide”. Crollo della Lega di governo. Salvini non si è mai più ripreso dalla fine del governo giallo verde.
  • Bye bye autonomia. In Italia governano solo forze che detestano l’autonomia o che la tradiscono. E dire che sarebbe la soluzione per tante brutte cose.
  • Di Maio torna allo stadio.
  • Il terzo polo ha bucato.
  • Berlusconi ha più vite dei gatti. Ma ormai il loro stesso peso politico.
  • La campagna di Letta è stata uno dei motivi del successo di Giorgia Meloni. Dopo non averci capito nulla dell’Italia, il segretario tornerà a Parigi?
  • La campagna “Dalemiana” di Conte pro reddito di cittadinanza e contro armi in Ucraina gli ha giovato.
  • Hanno perso le forze simbolo della gestione pandemica centrata sul terrore, sulle restrizioni, sulla propaganda, sui ricatti e sulla discriminazione. 
  • A picco Fedriga in Friuli: simulare Goebbels non gli ha giovato.
  • Le liste antisistema hanno adottato la strategia più sicura per far vincere il sistema: dividersi.
  • Alla Meloni gli elettori chiedono un cambiamento vero rispetto alla politica dell’ultimo decennio. Se non lo farà, sarà la sua fine politica.
  • Non so quanto sia una fortuna andare in questo momento al governo del Paese.

Continua la lettura: I 10 vantaggi che avremmo con l’autonomia di Milano

ANDREA ZOPPOLATO 

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore