🔴 Anche il MONDO si STUPISCE: perché Milano CHIUDE le METROTRANVIE?

La notizia della chiusura della Milano-Limbiate viene rilanciata oltre frontiera

Credits d_reda89 IG - Ultima corsa Milano-Limbiate

Il Comune di Milano inasprisce i divieti per chi vuole o è costretto ad utilizzare l’auto per entrare in città. I milanesi si attendono rinforzi sui mezzi pubblici invece sorprende un’altra notizia: la chiusura di una delle più importanti metrotranvie extraurbane, la Milano-Limbiate. La notizia dello stop al servizio della storica linea ha superato la frontiera: lo stupore nasce perché ovunque avviene l’esatto contrario, con nuove linee di tram e metrotranvie che stanno venendo aperte per collegare le metropoli ai comuni dell’hinterland.

Anche il MONDO si STUPISCE: perché Milano CHIUDE le METROTRANVIE?

# La notizia della chiusura della Milano-Limbiate viene rilanciata oltre frontiera

Milano Limbiate: l’ultima corsa della storica linea

La metrotranvia extraurbana Milano-Limbiate ha cessato il servizio il 30 settembre 2022, si spera solo temporaneamente, dopo molti anni di negligenza e mancanza di manutenzione e promesse mai mantenute di riqualificazione. Negli ultimi mesi i tram circolavano sulla linea solo al mattino nelle ore di punta tra le 6 e le 9.30, mentre per il resto del giornata giravano i bus sostitutivi.

Milano-Limbiate

La notizia della chiusura ha fatto il giro del mondo suscitando stupore e forti critiche. Uno dei più importanti magazine del settore “Urban Transport Magazine“, come riporta il gruppo facebook “Cantiere Urbanfile“, nell’articolo “The (temporary) closure of Milan’s last interurban tramway” racconta il preoccupante progressivo smantellamento della rete di tramvie extraurbane di Milano.

Alcuni estratti della traduzione dell’articolo: “Nell’era della rinascita mondiale del trasporto elettrico su rotaia, questa notizia non può che sorprendere, almeno a prima vista: la linea tranviaria, nota come Linea 179, attraversava un’area densamente popolata della periferia nord di Milano, e questo per lo più su un percorso dedicato.” […]

“La linea 179 è l‘ultima di una rete un tempo estesa nell’area metropolitana di Milano. Tutte le altre linee sono state progressivamente convertite in autobus e in alcuni casi si è verificata anche una conversione e integrazione nella rete metropolitana.” […]

Dopo anni (per non dire decenni) senza alcuno sforzo di modernizzazione significativo, il portafoglio di investimenti è ora considerevole. La linea, gravemente trascurata anche dal punto di vista manutentivo, da quasi 50 anni ha subito pochissime modifiche in termini di servizio e modalità operative”. […]

Misure di ammodernamento graduale avrebbero potuto essere avviate molto tempo fa per accelerare le operazioni e rendere la linea più efficiente e attraente per i passeggeri.”

Leggi anche: Il video del giorno: l’ULTIMA CORSA della Milano Limbiate

# L’attesa di una riqualificazione mai avvenuta

Milano-Limbiate

Una notizia che fa ancora più scalpore visto che da anni esiste un progetto per la riqualificazione e la trasformazione della linea in una metrotranvia moderna, veloce e puntuale. A doppio binario e integrata con la rete cittadina. Per cause di varia natura, burocratica e finanziaria, la scadenza per l’affidamento dei lavori era slittata al 31 dicembre 2022, la partenza a settembre 2023 e l’apertura al pubblico ad aprile 2027

Nonostante l’accordo sulla ripartizione dei fondi tra gli enti interessati, per coprire i 153 milioni di euro di costi previsti, il progetto è rimasto però al palo. Nel frattempo a complicare la situazione sono arrivati gli aumenti dei costi dell’energia e dei materiali che renderanno inevitabili le rinegoziazioni e incerti i tempi di ammodernamento della linea.

Leggi anche: La GRONDA NORD e le altre METROTRANVIE che ruoteranno attorno a Milano

# Nelle altre città del mondo si continuano ad aprire nuove linee di tram

Credits tampereenratikka.fi – Metrotranvia Tampere

Come evidenzia Andros Poma nel gruppo Cantiere Urbanfile, nel resto dell’Europa e del mondo avviene l’esatto contrario con la progettazione di nuove tramvie extraurbane come Parigi e Tampere, o di linee di tram-treno come a Karlsruhe, Chemnitz e Szeged per migliorare gli spostamenti su ferro in direzione dell’hinterland delle città.

Inoltre, proprio nella settimana dello stop all’esercizio della Milano-Limbiate, sono numerose le inaugurazioni di nuove linee tranviarie o ferroviarie suburbane. Tra queste ci sono: 

  • il nuovo tratto della M4 di Istanbul che connette l’aeroporto asiatico nella zona extraurbana al resto della città, a più di 30 km dal centro storico;
  • il nuovo tratto extraurbano della linea 3 della metro di Atene fino al Pireo;
  • il tratto finale della tramvia extraurbana nella Mauritius, che collega la capitale dell’Isola alla città di Curepipe;
  • Due nuove metro ad Ahmedabad, in India;
  • l’estensione della tramvia circolare di Kaohsiung, in sede protetta e con asservimento semaforico, a Taiwan;
  • l’inaugurazione di una nuova tramvia veloce a Los Angeles;
  • il collegamento dell’aeroporto alla città di Perth tramite un nuovo tracciato di ferrovia suburbana, in Australia.

Fonte: Cantiere Urbanfile, Urban Transport Magazine

Continua la lettura con: Quando a LONDRA circolavano dei BUS per CICLISTI

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/