L’AUTO ELETTRICA col PREZZO più BASSO del mondo

Ecco le sue caratteristiche e la sua autonomia con una ricarica completa

Credits: @daciagarage IG- Dacia Spring

Con gli incentivi bastano meno di 10.000 euro per averla in Italia. Ecco le sue caratteristiche e la sua autonomia con una ricarica completa.

L’AUTO ELETTRICA col PREZZO più BASSO del mondo

# La Dacia Spring è in vendita a un prezzo imbattibile, meno di 10.000 euro con gli incentivi

Credits: hdmotori.it

I prezzi della Dacia Spring partono da 19.900 euro, ma sfruttando gli incentivi statali proposti in Italia, in caso di rottamazione, il piccolo Suv elettrico si può avere con soli 9.460 euro. L’interno è spartano nelle plastiche e nei materiali come il modello Duster, ma grazie a qualche accorgimento è stato reso più colorato e tecnologico.  


# Fino a 230 km con una ricarica completa di energia elettrica

Credits: hdmotori.it

La vettura del brand rumeno, acquisito da Renault nel 2009, è alta e larga poco più di 1,5 metri, mentre la lunghezza supera i 3,7 metri. Il bagagliaio invece ha una capacità di 290 litri. La batteria da 26,8 kWh, che alimenta la Dacia Sprint, le garantisce un’autonomia fino a 230 km nel circuito misto. Le prestazioni non sono il suo forte, infatti per andare da 0 a 100 km/h servono 19,1 secondi e la velocità massima raggiungibile è di 125 km/h.

Continua la lettura con: 1 MILIARDO di EURO per realizzare l’AUTO dei SOGNI nella Motor Valley d’Italia

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)



ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here