Francesco LANGIULLI: “la mia Milano avrà più LUCE e BELLEZZA”

Non vorrei che Milano diventasse una città per soli ricchi

Francesco Langiulli

Francesco Langiulli. Pugliese di nascita, milanese di adozione. Esperto di comunicazione, fotografo, motociclista: circolano sul web i suoi viaggi in solitaria per le strade del mondo. Ha fondato Milano Panoramica, ama guardare Milano dall’alto. 

Francesco LANGIULLI: “la mia Milano avrà più LUCE e BELLEZZA”

Francesco Langiulli

La cosa che ami di più di Milano?

Tante opportunità, tanti aeroporti, siamo al centro del mondo e non basta una vita sola per conoscere tutti gli aneddoti e luoghi nascosti.


Quella che invece ti piace di meno?

Da pugliese sono cresciuto con la cultura che i locali commerciali, negozi di abbigliamenti, ferramenta, panettieri, qualsiasi attività commerciale resta aperta fino alle 22 e chiude tra le 13 e le 16. Questo è un modo per rendere sempre viva la città anche nelle ore buie. Da quando vivo a Milano, circa 15 anni, mi sono accorto che dopo le 18 in alcuni quartieri, anche del centro storico, si percepisce quella sensazione di coprifuoco che nelle città del sud Italia non c’è. La stessa sensazione la percepisco dei paesi dell’hinterland.

Il tuo locale preferito?

Il Carlberg, accogliente, si mangia qualsiasi cosa e ci sono talmente tanti posti a sede che spesso anche senza prenotare si trova posto. Nonostante le centinaia di coperti il servizio è sempre velocissimo.

Credits: @ferri_silvia_e_luna
Carlsberg Ol

Il tuo passatempo preferito a Milano?

Fotografare e conoscere gente.



fotografare
(da pixabay)

La canzone su Milano a cui sei più legato?

Luci a San Siro, ma solo perché ho visto un centinaio di volte il film “3 uomini e una gamba” ahah

Il luogo dei dintorni di Milano che ami di più?

Andando in moto direi il lago di Como, il Ticino.

lago como, milano
lago como, milano

La cosa più bella che ti è capitata a Milano?

Realizzare qualsiasi mio sogno nel cassetto.

La fermata della metro a cui sei più affezionato (e perché)?

Gambara, è stato il mio primo quartiere di Milano dove ho abitato.

Credits: cavourimmobiliare.it

La cosa più curiosa che hai visto a Milano?

Montagnetta di San Siro, quando ho scoperto come fosse “nata”

montestella

Il quartiere che ami di più?

CityLife / Ravizza

Credits bigbuilds IG – Citylife

Caro Sala ti scrivo… (cosa chiederesti al sindaco per rendere Milano ancora migliore)?

Serve più sicurezza in questa città, non possiamo permetterci scorribande che arrivano dall’hinterland libere di fare quello che vogliono, Milano è una città che merita rispetto. Servono punizioni, anche piccole, per far rispettare le regole.

Milano città stato: sei a favore oppure no a che Milano abbia un’autonomia simile a una regione o a una provincia autonoma, come l’hanno le principali città d’Europa?

Sono assolutamente d’accordo.

Se dovessi lasciare Milano in quale città ti piacerebbe vivere?

Una città sul mare e giovane come Valencia.

Se avessi due miliardi per Milano che cosa faresti?

Li utilizzerei non per grandi opere ma per sanare tutto ciò che è brutto alla vista, c’è ancora tanto degrado nell’arredo pubblico e non tanto nelle periferie, a Milano tanti quartieri moderni vengono curati meglio di tante vie del centro storico.

Francesco Langiulli

Un sogno per Milano: qual è il tuo più grande auspicio per il futuro di Milano?

Preservare la sua bellezza, preservare la qualità della vita senza costi aggiuntivi, altrimenti sarà una città per soli ricchi come molte metropoli mondiali dove il divario tra ricchi e poveri è molto evidente.

Continua la lettura con: Tutti i personaggi di #milanomia già pubblicati

Ogni giorno Milano Mia su milanocittastato.it: l’intervista a personaggi innamorati di Milano

MILANO CITTÀ STATO

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.