🔴 ZERO PARCHEGGI in corso BUENOS AIRES entro agosto: verso una MILANO SENZ’AUTO?

La rivoluzione di corso Buenos Aires procede spedita

Credits martinipaolo1962 IG - Corso Buenos Aires

La rivoluzione di corso Buenos Aires procede spedita: il prossimo passo sarà la cancellazione di tutti i parcheggi su strada. Ecco come si procederà e come verrà trasformata l’arteria commerciale più lunga di Milano.

ZERO PARCHEGGI in corso BUENOS AIRES entro agosto: verso una MILANO SENZ’AUTO?

# La rivoluzione sulla via commerciale più lunga di Milano

Credits: mianews.it – Pista ciclabile Corso Buenos Aires

Non si sono ancora spente le polemiche per la ciclabile che ha ristretto la carreggiata percorribile per le auto che già si procede a un nuovo passo storico. Nel bel mezzo dell’estate corso Buenos Aires vedrà sparire tutti i parcheggi su strada.

Ad annunciare il piano è stato l’assessore alla mobilità Arianna Censi a margine della presentazione del settimo osservatorio sulle due ruote realizzato da Confindustria Ancma: “Credo e spero di riuscire a chiudere questo percorso entro l’estate. Ci stiamo lavorando usando tutti gli strumenti di programmazione strategica, le analisi sulle esigenze e confronto con gli amministratori del territorio. È vero che esiste una esigenza di parcheggi ma è anche vero che dobbiamo andare nella direzione di una progressiva diminuzione delle auto in città“.  

# Cosa prevede il progetto di trasformazione di corso Buenos Aires

Credits realestatehero – Corso Buenos Aires

Il progetto definitivo di trasformazione dell’arteria commerciale, in attesa di essere approvato, prevede il rifacimento dei marciapiedi con pavimentazione in pietra che verranno contestualmente allargati, la realizzazione di cordoli per la pista ciclabile protetta di fianco al battistrada e la posa di piante e arbusti in vaso. Per quanto riguarda i parcheggi, in seguito agli accordi raggiunti tra i commercianti e i tecnici comunali, verranno eliminati tutti eccetto quelli necessari al carico/scarico delle merci.

Le aree di sosta dei taxi dovrebbero invece essere spostate: quella di piazza Lima andrà in via Vitruvio e un’altra rimarrà in piazza Oberdan. Anche le piazzole degli alberghi e per la sosta per i disabili dovrebbero traslocare nelle strade limitrofe.

Leggi anche: Corso BUENOS AIRES sarà il BOULEVARD MILANESE? Le ultime news sul progetto

# Il primo step è la cancellazione delle strisce blu prima dei lavori definitivi

Credits Urbanfile – Suggestione futuro di corso Buenos Aires

Il primo step prevede tra luglio e agosto la cancellazione di tutte le strisce blu su strada. In autunno potranno così partire i lavori di restyling di corso Buenos Aires, prima allargando i marciapiedi, poi la realizzazione della pista ciclabile e infine la posa delle alberature.

La tendenza sembra sempre più netta: si va verso una Milano senz’auto?

Continua la lettura con: Il COMUNE va all’ATTACCO dei PARCHEGGI sui PARTERRE ALBERATI: scelta ecologica o pregiudizio ideologico?

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


autopromo