Un ANGOLO di GIAPPONE a Milano

In questo locale ogni dettaglio è un richiamo alle atmosfere giapponesi

Credits vinc_et_nunc IG - Acero Japan

Dal cibo alle decorazioni, fino alla musica, in questo locale ogni dettaglio è un richiamo alle atmosfere giapponesi. Ecco dove si trova.

Un ANGOLO di GIAPPONE a Milano

# La “trattoria giapponese” in Porta Romana

Acero Japan è un piccola e caratteristica “trattoria giapponese” in Porta Romana. Un posto ancora non troppo conosciuto, con pochissimi tavoli, e dove tutto richiama alla terra del Sol Levante. La cucina è l’elemento principale, con piatti di alta qualità dal classico chirashi poke con salmone, con varianti ikura, avocado, tonno, ai ravioli fino ai classici nigiri e gunkan. Ma è tutto il locale ad essere pensato per far rivivere il Giappone a Milano.


# Lanterne, manga e pesci rossi

Si parte dal soffitto con un tripudio di colori grazie alle bandiere appese, con scritte in lingua giapponese, per passare alle classiche lanterne e infine i fumetti manga che ricoprono le pareti. Anche il bancone, fatto in legno e cannette di bamboo, e la musica richiama le atmosfere dello Stato nipponico. C’è persino una minuscola piscina con i pesci rossi.

 

Continua la lettura con: Il RISTORANTE di Milano dove si mangia seduti sull’ALTALENA



FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Leggi anche: La rivoluzione ecologica delle città? Passa dalle due ruote

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.