Pacco + Drink: i LOCALI “PORTINERIA” di Milano

Dove bere non è un pacco. Anzi

0
Credits Andrea Cherchi - Portineria14

Dove bere non è un pacco. Anzi. Vediamo quali sono e tutti i servizi che offrono. 

Pacco + Drink: i LOCALI “PORTINERIA” di Milano

#1 Portineria14, nato per ricostruire il tessuto sociale del quartiere

Credits Andrea Cherchi – Portineria14

A pochi passi dal Naviglio Pavese troviamo Portineria14, nato dall’idea di tre amiche con l’obiettivo di creare un bar-portineria per ricostruire il tessuto sociale del quartiere, per entrare in relazione con le persone e ritrovare fiducia nel prossimo anche semplicemente lasciando le chiavi da far consegnare a un amico. Un esperimento riuscito e molto apprezzato. Tra i servizi del locale: il ritiro di pacchi, il recupero e la distribuzione di generi alimentari in favore delle persone bisognose e il reperimento di professionisti per piccoli lavori di manutenzione domestica.

Indirizzo: via Ettore Troilo, 14

#2 Hug Milano, nella corte di un ex fabbrica di cioccolato

Credits Hugmilano Fb – Hug Milano

Hug Milano è un community hub di rigenerazione urbana nato nel 2017 nella corte di un’antica fabbrica di cioccolato, nel cuore di Nolo. È anche un’associazione culturale, qui si tengono spettacoli di stand up comedy, teatro e mostre. L’idea alla base è quella di essere un luogo etico di innovazione e punto di riferimento sul territorio. Si presenta come un bistrot con spazio lavoro, eventi e hospitality in una corte dove sentirsi a casa, con anche un servizio di cicloffocina, portineria e ritiro pacchi.

Indirizzo: via Venini, 83

I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare

Leggi anche: I 10 MIGLIORI POSTI per LAVORARE da REMOTO a Milano secondo Domus

#3 Base Milano, uno spazio sociale di contaminazione culturale che fa da portineria per il quartiere

Credits: @domenicopalermo2016
BASE Milano

Vicino al Mudec in zona Tortona c’è invece Base Milano, noto spazio sociale di contaminazione culturale tra arte, tecnologia e innovazione negli spazi un tempo occupati dalle officine Ansaldo. Qui si può mangiare, bere e rilassarsi al bistrot, rilassarsi, studiare nel coworking oppure utilizzare il servizio di portineria messo a disposizione per chi vive il quartiere. Aperto tutti i giorni, dalle 9 di mattina alle 2 di notte dal lunedì al sabato e la domenica e i festivi dalle 10 alle 20. 

Indirizzo: via Bergognone, 34

Spunto: vivimilano.it

Continua la lettura: I MIGLIORI BAR di Milano: i 10 locali dove prendere un DRINK almeno una volta nella vita

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteFUORISALONE: le 10 INSTALLAZIONI più BELLE di SEMPRE
Articolo successivo10 LEGGENDE METROPOLITANE di Milano
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.