Le due linee del passante da trasformare in M6 e M7 della metropolitana

Non solo: con le nuove linee "a colori" le stazioni del sistema suburbano diverrebbero 26

0
Mappa Ferrovie suburbane e passante 2023

Il matrimonio più atteso dai milanesi: quello tra passante e metropolitana. In attesa che si compia il grande passo, questa la proposta per potenziare il trasporto pubblico milanese, rendendolo più completo e attrattivo sia per i milanesi che per i pendolari o i turisti che arrivano a Milano.

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Iscriviti: ti aspettiamo

Le due linee del passante da trasformare in M6 e M7 della metropolitana

il treno che passa sotto Milano. Credit: Repubblica Milano

Il principio  base dovrebbe essere di razionalizzare le linee suburbane, prevedendo sbinamenti e aumentandone la frequenza. Non solo: ho proposto anche di associare una lettera e un colore diverso ad ogni corridoio al posto che enumerarle, in modo che questo nuovo sistema si possa integrare maggiormente con quello metropolitano. La ciliegina è poi la trasformazione di due linee del passante in linee della metropolitana: la M6 e la M7. 

# Le nuove linee “colorate”: le stazioni del sistema suburbano diverrebbero 26

Mappa Ferrovie suburbane e passante 2023

Linea NERA “Saronno – Pavia”: SARONNO-MI BOVISA-MI ROGOREDO-LODI/PAVIA (SA)

Linea GRIGIA “Treviglio – Novara”: TREVIGLIO-PIOLTELLO-RHO-VARESE/NOVARA (SB)

I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare

Linea AMARANTO “Cadorna – Mariano C.”: MI CADORNA-PALAZZOLO M-SEVESO-MARIANO C/CAMNAGO L (SC)

Linea CELESTE “Rho – Bergamo”: RHO-MONZA-CARNATE-LECCO/BERGAMO (SD)

Linea FUCSIA “Albairate – Chiasso”: ALBAIRATE-SEREGNO-SARONNO/CHIASSO (SE)

Si tratta pertanto di istituire alcune linee di rinforzo a quelle di maggior frequenza (Rho – Pioltello e Saronno – Rogoredo), prolungare le attuali linee metro, ove possibile, con linee leggere di superficie e costruire le nuove stazioni di interscambio di Sondrio Abbadesse (M3/SD), Lancetti sup. (SA/SB/SD), Turro (M1/SE), Zama (SA), Tibaldi (M6/SE) e Milano Canottieri (SE). Le stazioni del sistema suburbano diverrebbero così 26.

# La S3 del passante deve diventare la linea M7 della metropolitana

Altri interventi più specifici per la realizzazione del progetto sarebbero:

  • la trasformazione dell’attuale S3 Saronno-Cadorna in M7 
  • la trasformazione in M6 della Certosa-Tibaldi-Noverasco

Entrambe infatti si trattano di linee con un’unica origine e un’unica destinazione, con frequenza aumentata rispetto all’attuale. In più ci sarebbe la soppressione della fermata di Villapizzone e la costruzione di una nuova stazione di interscambio Bovisa-Ghisolfa SA/SB/SC/M7.

# La “rete notturna”

Un’ultima proposta fattibile nel breve periodo è la costruzione di una rete notturna (venerdì e sabato): Rho-Pioltello, Saronno-Rogoredo, Seveso-Cadorna e Monza-San Cristoforo.

Se dovessero essere apportate anche solo alcune delle modifiche specificate, si potrebbe infine procedere a un allargamento dell’attuale area C alla cerchia della linea 90\91.

Continua la lettura con: Il passante: si viaggia gratis?

GIAN LUCA LAURI

Milano città stato è anche su Youtube: clicca qui per il canale con i video su Milano. Iscriviti: ti aspettiamo

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/

 


Articolo precedenteUna Metro, una Strada e due Treni ad alta velocità: quello che manca ancora a Milano
Articolo successivoQuando Gorla era la “Piccola Parigi”
Gian Luca Lauri
Ho 29 anni, sono bustese di nascita ma colognese di adozione e, soprattutto, milanese nel cuore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome