Milano non fa schifo ma…il SOTTOPASSO CHIUSO di Piazzale Lugano

Il sottopassaggio del cavalcavia Bacula. Mai visto aperto. Eppure sarebbe veramente strategico...


La capitale mondiale della moda, del design, sinonimo di stile e classe nel mondo, si proietta nel futuro con slancio e dinamismo attraverso grandiosi progetti di recupero urbanistico. Troppo spesso però Milano si perde nella cura dei dettagli, come questo segnalato da una nostra lettrice. 

Milano non fa schifo ma…il SOTTOPASSO CHIUSO di Piazzale Lugano

# Il sottopasso chiuso da anni


La nostra lettrice Agnese ci segnala la brutta storia del sottopasso del cavalcavia Bacula a Piazzale Lugano: “Mai visto aperto. Eppure sarebbe veramente strategico…”, ci scrive. In effetti è stato chiuso da molti anni e chi lo ricorda aperto probabilmente non è più giovanissimo. Il sottopasso era diventato con il tempo un luogo davvero lurido, ridotto a latrina, tanto maleodorante da sentire la puzza fino in superficie. Un luogo ottimo per ambientarci scene di film apocalittici o per un sequel di arancia meccanica.

Ritrovo di tossici e sbandati, era oramai infrequentabile. Invece di aprirlo, risanarlo e curarlo si è preferito chiudere e sbarrare. Non basterebbe una videocamera o il passaggio frequente di qualche poliziotto carabiniere o di un vigile?

La zona sarà interessata da importantissimi progetti e apriranno (speriamo prestissimo) i cantieri. La Bovisa è uno dei quartieri più coinvolti nelle trasformazioni urbanistiche che vedranno cambiare e migliorare radicalmente la città. Lo abbiamo infatti  definito il quartiere più berlinese di Milano e Piazzale Lugano verrà completamente risanato. Nel frattempo però quel sotto passo chiuso, oltre che essere inguardabile è anche inutilizzabile…



Vedi qualcosa che non va a Milano? Segnalacelo scrivendo (mettendo foto se possibile) qui: info@milanocittastato.it (oggetto: milano non fa schifo ma…)

Continua la lettura con: Milano non fa schifo ma… i TRENI sono IMBRATTATI

ANDREA URBANO

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here