La fermata del giorno: 10 cose da vedere e fare intorno alla fermata di TRE TORRI

Oggi giriamo attorno a una delle stazioni più iconiche della linea lilla. 


L’appuntamento della settimana con la fermata del giorno. Oggi giriamo attorno a una delle stazioni più iconiche della linea lilla.

La fermata del giorno: 10 cose da vedere e fare intorno alla fermata di TRE TORRI

# City Life Shopping District: il centro commerciale 

https://www.gazzettadimilano.it/moda/milano-food-week-gli-appuntamenti-presso-citylife-shopping-district/

Il più grande distretto urbano dedicato allo shopping d’Italia: si tratta di uno dei centri commerciali più particolari e unici in assoluto del nostro paese, sia per quanto riguarda lo stile architettonico sia per la novità che rappresenta. 


# Il parco: piazza Giulio Cesare e l’Artline

https://www.gazzettadimilano.it/moda/milano-food-week-gli-appuntamenti-presso-citylife-shopping-district/

Molto curato esteticamente, il parco è perfetto per una passeggiata all’ombra delle tre torri, incontrando qua e là qualche lepre che vive nel parco. La piazza Giulio Cesare, con la sua fontana e gli edifici in stile liberty, e l’esposizione artistica Artline sono due delle attrazioni più indicate durante la passeggiata. 

# Residenze Hadid e residenze Libeskind

Le residenze Hadid e le residenze Libeskind sono appartamenti di lusso e attici che si affacciano su City Life. Gli architetti sono, rispettivamente, Zaha Hadid e Daniel Libeskind. Uno stile moderno e decostruttivista caratterizza questi edifici, simboli della zona.

# Gud: un aperitivo all’ombra dei grattacieli

Credits milanoamodomio.it IG – Gud Milano

All’interno del parco si trova un locale all’aperto stile campestre, con sdraio e ombrelloni su cui è possibile godere di un’ottima colazione, pranzo o aperitivo. Affollatissimo nei mesi caldi. 



# Peck 

https://www.dissapore.com/spesa/peck-a-milano-city-life-la-gioielleria-alimentare-aggiornata/

Peck è il celebre bistrot gastronomico che offre “un’occasione di consumo moderna in un contesto elegante” e si trova in Piazza Tre Torri, in posizione rialzata. L’alta qualità e l’eleganza sono gli elementi che contraddistinguono questo iconico ristorante. 

# Castello Pozzi e il castello di carte

https://www.uber.com/it/blog/milan/i5luoghisegreti_milano/ – castello di carte

Il famoso castello di carte è in viale Berengario. Si trova nel giardino del Castello Pozzi, uno spazio espositivo di pezzi unici d’arredamento. L’opera è in piedi – letteralmente – dal 1929, su progetto dell’architetto Livio Cossutti. É oggi uno dei simboli del quartiere. 

# Entity

https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187849-d19208081-Reviews-Entity-Milan_Lombardy.html

In via Tiziano 19, sul lato di piazza VI febbraio di City Life, si trova questo lounge bar molto elegante, in cui poter si possono ottimi panini, classici o gourmet, per una pausa pranzo veloce ma di qualità.

# Sayonara American Piano Bar

https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187849-d2688551-Reviews-Sayonara-Milan_Lombardy.html

In via Ippolito Nievo 1 c’è un pianobar in cui i protagonisti sono la musica dal vivo e i cocktail, dallo stile internazionale e un po’ old school.

# Tano passami l’olio

https://www.isabellaradaelli.it/nuova-location-per-tano-passami-lolio.html

“Ci sono due modi di mangiare: uno per nutrirsi e l’altro per divertirsi, la cosa bella è che il secondo non elimina il primo”. Questo è il motto dello chef Tano – una stella Michelin – e di questo ristorante, che si presenta come un ambiente classico e moderno, in cui si coniugano classe e arte con impianti tecnologici d’avanguardia. La cucina è una cucina sana, leggera e d’alta qualità.

# A.MORE Gallery

https://www.a-more.gallery/

Galleria d’arte in Massena 19, nei pressi della sede di Radio Dee Jay, uno spazio dedicato ad artisti internazionali e a bellissime fiere che si possono visitare previo appuntamento.

Continua a leggere con: La fermata del giorno: 10 cose interessanti da fare e vedere intorno a LAMBRATE

ALICE COLAPIETRA

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/

 

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here