GARIBALDI – LA FERMATA DI GAE AULENTI🟢🏙️

L'unica fermata a essere stata capolinea di due linee diverse


Lo sapevi che quando scendi a Garibaldi entri nella “nuova Milano”? Probabilmente sì, perchĂ© l’intera zona circostante la stazione è l’area di Porta Nuova, la city di Milano. Piazza Gae Aulenti, l’Unicredit, Corso Como, Biblioteca degli Alberi sono il centro della Milano del futuro e dello skyline.

Ph. Luca Bravo-Unsplsh – Milano Gae Aulenti

Altre curiositĂ  sulla fermata Garibaldi: 


  • Garibaldi è uno dei principali hub di Milano: mette insieme stazione dei treni e l’interscambio tra M2 e M5
  • E’ l’unica fermata a essere stata capolinea di due linee diverse. La stazione della linea 2 fu attivata il 12 luglio 1971: era il nuovo capolinea della tratta proveniente dalla Centrale. Garibaldi fu poi anche capolinea della M5 dall’inaugurazione del marzo del 2014 fino al 2015, quando la linea venne prolungata fino a San Siro Stadio
  • Garibaldi FS della M2 è stata l’unica stazione all’interno del Comune di Milano (al di fuori c’erano anche Gobba e Gorgonzola) a possedere quattro binari (attualmente ridotti a tre). I due centrali vengono utilizzati per la normale fermata dei treni, gli altri due, posizionati all’esterno delle banchine di attesa, sono praticamente inutilizzati: uno dei due è stato rimosso, mentre l’altro viene a volte utilizzato per il parcheggio di materiale rotabile ATM. I binari supplementari dovevano servire al progetto, mai realizzato, delle linee celeri della Brianza, un gruppo di linee di metrotranvie che avrebbero dovute essere portate sotterranee, con un interscambio diretto con la metropolitana 

Continua la lettura con: Qt8, una fermata da rapper

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano CittĂ  Stato



Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano CittĂ  Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/