Il TRENO dei SAPORI, il viaggio più gustoso della LOMBARDIA

L'alternativa gastronomica del trenino rosso del Bernina

Credits lorenzobanfi17 IG - Treno dei Sapori

Un’esperienza culturale e enogastronomica a bordo di un treno storico, tra magnifici paesaggi di lago e montagna, da provare almeno una volta della vita. Scopriamo come è organizzato, gli itinerari disponibili e i piatti che si possono degustare.

Il TRENO dei SAPORI, il viaggio più gustoso della LOMBARDIA

# Si parte e si arriva alla stazione di Iseo su un treno storico attraverso magnifici paesaggi tra lago e montagna

angelicapapini IG – Treno dei sapori

La risposta gastronomica al trenino rosso del Bernina. E’ il Treno dei Sapori che consente ai passeggeri di godere magnifici paesaggi della Franciacorta, del Lago d’Iseo e della Valcamonica, con gite fuori porta sulla sponda bresciana del Lago d’Iseo, lungo la direttrice ferroviaria Brescia-Edolo.


Il Treno dei Sapori è un’iniziativa di TRENORD e si compone di una motrice diesel e due carrozze color arancio del primo ’900 con gli interni rinnovati e dotati dispositivi multimediali, aria condizionata e un sistema di telecamere rivolte all’esterno per proiettare il paesaggio circostante sui grandi schermi installati nel convoglio. La stazione di Iseo é il punto di partenza e arrivo del treno.

# A bordo si possono degustare prodotti tipici lombardi e vini selezionati

il_treno_dei_sapori IG – Degustazione di prodotti tipici

La particolarità del Treno dei Sapori è la possibilità di degustare prodotti tipici lombardi, come antipasti salumi e formaggi e piatti caldi con polenta e funghi trifolati e salamina alla griglia, accompagnati da una selezione di vini scelti da Sommelier certificati, dove il Franciacorta è il re indiscusso ma anche liquori e grappe artigianali. Previa segnalazione si possono richiedere anche menu con pietanze senza glutine, senza lattosio, vegetariane o vegane.

# 9 itinerari da provare

 il_treno_dei_sapori IG – Percorso Classic

Ci sono 9 itinerari disponibili durante l’arco dell’anno. Tra questi troviamo il “Treno dei Sapori Classic” alla scoperta dell’arte della Franciacorta e del Lago d’Iseo, “Un tuffo nel passato” per scoprire le abitudini degli antichi Camuni, “Festa di Santa Croce” con un percorso che permette di visitare il Borgo di Carzano (Montisola) oppure “Acqua e Vite” con un viaggio che toccherà l’acqua del Lago d’Iseo e l’acquavite della Franciacorta.



Qualsiasi percorso venga scelta verranno effettuate soste per permettere ai viaggiatori, accompagnati da una guida, di passeggiare e fare escursioni presso siti di cultura, cantine e produttori locali. 

Continua la lettura con: ESTATE in TRENO: aumentano i FRECCIAROSSA Roma-Milano e i collegamenti con il MARE

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here