I SILOS di SERIATE: DORMIRE vicino a Milano sentendosi dei CHICCHI di GRANO

Ecco come sono stati trasformati e che servizi offrono

Credits myvacationpants IG - B&B I silos

Tra le strutture più fantasiose e strane nel mondo in cui passare una o più notti a dormire questa in provincia di Bergamo merita una menzione d’onore. Vediamo come è fatta e quali servizi offre.

I SILOS di SERIATE: DORMIRE vicino a Milano sentendosi dei CHICCHI di GRANO

# Due granai abbandonati trasformati in B&B per “sentirsi come un chicco di grano”

Credits myvacationpants IG – B&B I silos

Nel mondo sono tante le strutture bizzarre e strane dove dormire, sugli alberi, in mezzo alla neve, in una caverna, dentro un’alveare, in una stazione oppure sospesi in una bolla, ma solo questa può far vivere un’emozione unica: sentirsi come un chicco di grano. A Seriate in provincia di Bergamo, esistono infatti due torri gialle, realizzate nel 1950 per uso agricolo come enormi contenitori di granaglie, recuperate grazie alla fantasia di un architetto bergamasco e trasformate in un originale B&B

Leggi anche: L’Hotel FUNGO, l’ALBERO GIGANTE e il LETTO VOLANTE: i RESORT più STRAVAGANTI del mondo

# Un giardino di 3.000 mq e wifi gratis

Credits bandb-i-silos.wixsite.com – Camera matrimoniale

La struttura ospita 4 camere da letto di 25 mq con bagno privato all’interno e mette a disposizione la connessione wi-fi gratuita, un parcheggio esterno e un giardino di 3.000 mq con tavoli, sedie e sdraio per godersi il soggiorno all’aria aperta in completo relax.

 

Leggi anche: I 10 HOTEL più STRANI del MONDO: la classifica

Continua la lettura con: DORMIRE in BOLLE SOSPESE a 10 metri di altezza

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/