E’ spuntato un CAMPO D’ORO a nord di MILANO

E' già diventato un'attrazione turistica: il sindaco ha persino posizionato una panchina di fronte al campo d'oro. Dove si trova?

CAMPO VISTO DALL'ALTO - credit: ilgiorno.it

E’ già diventato un’attrazione turistica: il sindaco ha persino posizionato una panchina di fronte al campo d’oro. Dove si trova?

E’ spuntato un CAMPO D’ORO a nord di MILANO

credit: lecconotizie.com

I grandi campi e le distese fiorite sono dei magneti per gli artisti di ogni epoca: li ritraevano gli impressionisti così come li cantano oggi i cantautori. Eppure non hanno ancora perso il loro fascino e non appena arriva la bella stagione si va alla ricerca di vasti campi per esempio di girasoli, di tulipani o, come quello che scopriremo oggi, di fiori di colza.


Caratterizzato dai suoi fiori dorati, dove si trova questo grande campo osservabile a neanche un’ora da Milano?

# Il dorato campo di colza, a 45 minuti di macchina da Milano

credit: lecconotizie.com

La Brassica Napus – anche conosciuta comunemente come colza – viene coltivata per riutilizzare i suoi semi e produrre il famoso olio di colza. Siamo sempre stati abituati a vederla in forma liquida, senza troppo soffermarci sulla sua bellezza floreale. Adesso però, a circa 45 minuti di macchina da Milano, è fiorito un campo di fiori di colza che non solo ammalia chi passa di lì per caso, ma attira turisti da tutti i paesi limitrofi.



# Un’attrazione turistica inaspettata

Il grande campo è coltivato da due fratelli, l’ex consigliere comunale Claudio Villa e il fratello Gianmario, che non si aspettavano questo risultato splendido: piantano la colza per arricchire il terreno per quando coltivano il granturco. Insomma, il campo di colza sarebbe stato solo una parentesi tra un campo di grano e l’altro se i suoi fiori non avessero attirato l’attenzione di tutta la Lombardia.

# Una panchina vista.. colza

credit: lecconotizie.com

Per raggiungerlo bisogna dirigersi verso Lecco; il campo si trova tra la Provinciale 56 e la strada che porta al fiume, all’approdo del traghetto attribuito a Leonardo da Vinci che effettua la spola tra Imbersago e Villa d’Adda. Il sindaco ha fatto posizionare una panchina proprio difronte al campo, per permettere alle persone di godere dello spettacolo comodamente sedute.

CAMPO VISTO DALL’ALTO – credit: ilgiorno.it

La cosa sorprendente è che questo non è il periodo in cui la colza dovrebbe fiorire, quest’anno i fiori sono sbocciati in anticipo di quasi un mese e la fioritura anticipata ha reso il loro colore ancora più intenso, facendo del campo una vera e propria distesa d’oro.

Fonte: Il Giorno  , Lecco Notizie

Leggi anche: Lo spettacolo della fioritura: il più BEL CILIEGIO d’ITALIA è a pochi chilometri da Milano

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.