Segrate, Lainate, Bollate… Perchè il suffisso -ATE è tipico dei paesi vicini a Milano?

Molti paesi vicini a Milano recano il suffisso –ate. Ci sono due possibili interpretazioni


Molti paesi vicini a Milano recano il suffisso –ate. Ci sono due possibili interpretazioni.

Segrate, Lainate, Bollate… Perchè il suffisso -ATE è tipico dei paesi vicini a Milano?

Ci sono due possibili interpretazioni.


La prima è che il suffisso –ate si accompagni a luoghi che si riferiscono a una persona, ad esempio Galbiate verrebbe da Galbius.

La seconda è che dalla lingua celtica si indicherebbe con il suffisso -ate dei luoghi posti nei pressi dell’acqua.

Lista di comuni nella provincia di Milano terminanti in -ate:

Abbiate(grasso)
Agrate (Brianza)
Albairate
Arconate
Albiate
Baranzate
Besate
Bollate
Buscate
Carate (Brianza)
Carnate
Carugate
Cesate
Cogliate
Cornate (d?Adda)
Garbagnate (Milanese)
Gessate
Lainate
Lazzate
Limbiate
Liscate
Locate (di Triulzi)
Masate
Nosate
Novate (Milanese)
Renate
Rosate
Segrate
Sulbiate
Usmate Velate (che ovviamente vale il doppio)
Vernate
Vignate (su arguto suggerimento di melpunk)
Vimercate



Continua la lettura con: I soprannomi dei paesi dell’hinterland

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.