Scoperta una PIRAMIDE SOTTOMARINA: si tratta di ATLANTIDE?

E' stata individuata al largo dell'Alaska un'antica piramide sottomarina. E' una nuova pista per il ritrovamento della Città di Atlantide?

credit: ambientebio.it

E’ stata individuata al largo dell’Alaska un’antica piramide sottomarina. E’ una nuova pista per il ritrovamento della Città di Atlantide?

Scoperta una PIRAMIDE SOTTOMARINA: si tratta di ATLANTIDE?

Tra tutte le antiche leggende, quella di Atlantide è sicuramente tra le più affascinanti. In bilico tra la realtà e la fantasia, ogni anno spinge gruppi di ricercatori e appassionati a giocare alla caccia al tesoro. Documentari e film hanno narrato le più disparate ipotesi sulla sua esistenza, ma soprattutto, sulla sua posizione geografica che resta tutt’oggi ignota.


# Atlantide: dalle Colonne d’Ercole all’Alaska

credit: wikipedia

Il primo a parlarne fu Platone, che la descrisse come un’isola fantastica, quasi utopica, situata al di là delle Colonne d’Ercole (l’odierno stretto di Gibilterra). Nonostante questa antica geolocalizzazione, ancora non si può dire con certezza dove fosse situata. Recentemente due famosissimi cacciatori di UFO, Blake e Brett Cousins, hanno scoperto grazie a Google Earth una misteriosa struttura al largo dell’Alaska. Sarà davvero un reperto Atlantideo?

# E’ possibile raggiungere la piramide dal proprio divano di casa

credit: ambientebio.it

I due “archeologi virtuali” hanno pubblicato un video sul loro canale YouTube nel quale spiegano come arrivare al “reperto” dal proprio divano di casa. Basta semplicemente saper utilizzare Google Earth per poter raggiungere la piramide sottomarina che, sempre secondo i due improvvisati archeologi, sarebbe una prova dell’esistenza di Atlantide nelle coste dell’Alaska. Che sia una scoperta sensazionale è innegabile, infatti l’antica piramide svetta distintamente a sud-est dello stato americano, nei pressi dell’isola di Chicagof.



# Mai dire mai: un’ipotesi poco probabile ma molto affascinante

credit: evolutiontravel.eu

Altre ipotesi di ricercatori alternativi affermano che sulla stessa isola di Chicagof ci sarebbero altre antiche costruzioni, che vengono attribuite alla civiltà di Atlantide. Altri invece ipotizzano che siano costruzioni aliene.

Tuttavia, oggi le tecnologie facilitano il lavoro ai ricercatori, che anche grazie a Planet Earth e simili individuano antiche strutture in ogni angolo del pianeta. L’ipotesi atlantidea è dunque poco probabile ma molto affascinante: cambia le carte in tavola e apre nuove piste di indagine per il ritrovamento dell’antica città, sia per gli appassionati che per i professionisti. Come si suol dire: “mai dire mai”.

Fonte: Ambiente Bio

Leggi anche: Il MARE a Milano? Che cosa succederebbe se tutti i GHIACCIAI si sciogliessero

ROSITA GIULIANO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.