Quando si fa sera a Milano… Dove vanno i milanesi?

Con il favor delle tenebre

0
Ph. @milanopersempre.it IG

Dove vanno i milanesi quando escono di sera? Nonostante il problema sicurezza sia percepito sempre da più persone, in pochi rinunciano a godersi una serata in un locale o a passeggio tra le strade della città.

Quando si fa sera a Milano… Dove vanno i milanesi?

# Al Blue Note

Credits antropodiario_temporalia IG – Blue Note

Siamo all’Isola ma sembra di essere a New York. Per gli amanti del jazz e del blues il Blue Note è la meta perfetta a Milano. Questo jazz club, che è anche ristorante, festeggia nel 2023 i vent’anni dalla sua inaugurazione e fa parte della reta di network Blue Note, insieme allo storico Blue Note Jazz Club del Greenwich Village della Grande Mela.

Indirizzo: Via Pietro Borsieri, 37

# Allo Spirit de Milan

Credits: @d.parisio – Spirit de Milan

Spostiamoci un po’ più a nord, in zona Bovisa. Altro locale dove la musica è al primo posto, lo Spirit de Milan. Locale di culto realizzato in un ampio spazio stile industriale dove alle serate dedicate allo Swing, per scatenarsi sulla pista da ballo, si alternano spettacoli di cabaret e lezioni di dialetto milanese. Milanese è anche il menu del ristorante, servito su grandi tavoli da condividere con gli altri clienti.

Indirizzo: Via Bovisasca, 57/59

# All’Ortica

balera ortica
balera ortica

Forse il luogo di Milano che riesce ad attirare persone di ogni età. Appassiona i più giovani e chi ha invece tante primavere alle proprie spalle.

Indirizzo: Via Giovanni Antonio Amadeo, 78

# Al Patuscino

Nel quartiere che è stato prima casa di monaci, poi di intellettuali e artisti c’è un locale dove si respira ancora quell’atmosfera bohémienne. Un bar conosciuto dalla maggior parte delle generazioni in città, dove ci si va per colmare quella nostalgia degli anni ’80 o per fare una serata tra amici all’insegna del karaoke o della musica dal vivo

Credits la.plouccc IG – Il patuscino

Nel quartiere che è stato prima casa di monaci, poi di intellettuali e artisti il locale dove si respira l’atmosfera bohémienne dei tempi ruggenti. Bar conosciuto dalla maggior parte delle generazioni in città, dove ci si va per colmare quella nostalgia degli anni ’80 o per fare una serata tra amici all’insegna del karaoke o della musica dal vivo.

Indirizzo: Via Madonnina, 21

# A bere un calice di vino alle Cantine Isola

Credits: scattidigursto.it – Cantine Isola

In Chinatown si trova un locale con una delle scelte più variegate nel campo dell’enologia milanese: Cantine Isola. Una bottega storica, aperta dal 1896, dove poter stappare bottiglie rare e sorseggiare un calice di vino oppure fare aperitivo con una scelta di cicheti in stile veneziano che spaziano dal classico mezzo uovo sodo ai crostini conditi con funghi o pomodori secchi.

Indirizzo: Via Paolo Sarpi, 30

# Al ristorante 

Credits condor13ef IG – Ristorante Calaluna

Tipica serata milanese: in uno dei suoi mille e più ristoranti. Nella foto il Calaluna.

Indirizzo: Viale Piave, 38

# A teatro

Credits lionellpanzeri IG – Teatro Nazionale

Ci sono anche i luoghi più istituzionali dove ascoltare musica e godersi degli attori in scena. Tra questi il Teatro alla Scala, che propone balletti, concerti di musica classica e le opere lirica più famose del monde, il Teatro Nazionale che mette sul palco i musical del momento e il Conservatorio “Giuseppe Verdi”. 

# Al Cinema all’Anteo

Ormai diventato Palazzo del Cinema è una garanzia di programmazione, un vero e proprio monumento alla settima arte che resiste presidiando le migliori zone di Milano, da Porta Nuova a CityLife. 

# A passeggiare per le vie di Brera

Credits sonia_spadaccino IG – Brera di sera

Passeggiare la sera per le vie di Brera, Fiori Chiari e Fiori Oscuri, San Carpoforo, Madonnina e del Carmine, ci fa tornare ad atmosfere di una Milano di un tempo e richiama allo stesso tempo quelle bohèmienne di Parigi. Si alternano boutique particolari che si possono trovare solo in questa zona a locali super chic. Probabilmente il quartiere più romantico della città.

Continua la lettura con: LOCALI CULT di Milano LONTANI dal CENTRO dove trascorrere una bella serata

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


I Libri di Milano Città Stato a casa tua: scopri come fare
Articolo precedenteBAZAR e NEGOZI di DESIGN: TRE LUOGHI IMPERDIBILI in cui acquistare gli oggetti più curiosi di Milano
Articolo successivoLe PIAZZE da RIMETTERE a POSTO secondo i MILANESI
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.