Il LABIRINTO DI MILANO, il capolavoro nascosto di Arnaldo Pomodoro


Nei sotterranei della vecchia sede dell’omonima Fondazione, in via Solari 35, si trova una delle opere più importanti di Arnaldo Pomodoro.


Il labirinto è stato dedicato all’opera di Gilgamesh, il primo poema epico della storia dell’umanità, e si snoda attraverso opere del maestro in stanze in successione disposte su una superficie complessiva di 170 mq.

L’opera fu realizzata nel 1995 in via Tadino e successivamente spostata nei sotterranei di via Solari dove è stata inaugurata nel 2011. 

Si entra in piccoli gruppi, con accesso solo su prenotazione, le prenotazioni per singoli si effettuano tramite il nostro sito a questo link: https://fondazionearnaldopomodoro.it/visita/labirinto-visita-adulti-singoli/



Per i gruppi invece si può utilizzare la mail didattica@fondazionearnaldopomodoro.it

Leggi anche: MilanoinContemporanea

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche: Festival dell’Economia di Trento, Tito Boeri “sacrifica” gli economisti e l’evento diventa un flop

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come#amburgo #madrid #berlino #ginevra #basilea #sanpietroburgo #bruxelles             #budapest #amsterdam #praga #londra #mosca #vienna #tokyo #seul#manila     #kualalumpur #washington #nuovadelhi #hongkong#cittadelmessico #buenosaires   #singapore

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)