I 10 RISTORANTI TOP del Nord Italia

Quali sono i ristoranti più buoni del Nord Italia? Per individuarli abbiamo messo assieme i punteggi di tutte le principali classifiche. Ecco che cosa è risultato

Lido '84

Abbiamo selezionato i migliori ristoranti del Nord Italia mettendo insieme i risultati di: la guida dell’Espresso, la guida Michelin, la guida del Gambero Rosso e Tripadvisor. La nostra classifica è stata calcolata in questo modo: sono stati assegnati 1 punto per ogni cappello della guida Espresso, 1,25 punti per ogni stella della guida Michelin, un punteggio da 1 a 5 in base al posizionamento nei primi dieci posti della Guida del Gambero Rosso, 0,2 nella classifica di Tripadvisor sui migliori ristoranti di lusso in Italia, 3 per i riconoscimenti speciali. A questo abbiamo aggiunto 0,5 per ogni presenza nelle diverse classifiche. Scopriamo la classifica completa e il vincitore.

I 10 RISTORANTI TOP del Nord Italia

#10 Ristorante Berton – Milano  12,5 pt.

Ristorante Berton

Al decimo posto troviamo il ristorante di Andrea Berton in Porta Nuova, la nuova city finanziaria di Milano, con 3 cappelli dell’Espresso, 1 stella Michelin e al quarto posto nella guida del Gambero Rosso. Il ristorante ha inaugurato in occasione dell’Expo 2015.


 

#9 Enrico Bartolini al Mudec, Milano – 15,5 pt.

Enrico Bartolini al Mudec

Enrico Bartolini è arrivato al ristorante del Mudec nel 2016, dopo l’inaugurazione avvenuta l’anno prima per mano di un altro chef, portandolo in breve tempo al successo con la conquista di 3 stelle Michelin. Oltre a questo, per il locale situato in zona Tortona, al terzo piano del MUDEC-Museo delle Culture, vanno aggiunti i 3 cappelli dell’Espresso e il terzo posto nella Guida del Gambero Rosso.

 



#8 Ristorante dal Pescatore (Canneto sull’Olio), Mantova – 16 pt.

Credits: tripadvisor.it – Ristorante dal Pescatore

Premiato con il cappello d’oro dall’Espresso, tre stelle Michelin e al quarto posto nella guida del Gambero Rosso, il ristorante mantovano è il primo degli attuali tristellati che ha ottenuto e che mantiene il massimo riconoscimento della Rossa dal 1996.

 

#7 Lido ’84 (Gardone Riviera), Brescia 16,6 pt.

Lido ’84

Questo ristorante sulla sponda bresciana del Lago di Garda, guidato dallo chef Riccardo Camanini, si posiziona al settimo posto tra i ristoranti top del Nord Italia. Può fregiarsi di 5 cappelli dell’Espresso, della settima piazza della classifica del Gambero Rosso, di 1 stella Michelin e del gradino più basso del podio nella classifica di Tripadvisor.

 

#6 Hotel Mandarin Oriental – Seta Milano  18,8 pt.

Credits: flawless.life – Mandarin Hotel Ristorante Seta

Il ristorante stellato Seta, aperto nel 2015, è diventato una delle mete più desiderate della ristorazione meneghina. Si trova all’interno del Mandarin Oriental Hotel, alle spalle del quadrilatero della moda e dell’eccellenza delle grandi maison italiane e internazionali. Con 5 cappelli dell’Espresso, 2 stelle Michelin, al terzo posto nella classifica del Gambero Rosso e al settimo posto della classifica dei ristoranti di lusso recensiti da Tripadvisor.

 

#5 Villa Crespi (Lago d’Orta), Novara – 19 pt.

Nella meravigliosa cornice del lago D’Orta, fu Cristoforo Benigno Crespi, proprietario della villa nel 1879, a sceglierne lo stile moresco come ispirazione per una dimora da sogno, tra stucchi e intarsi, in un ideale viaggio attraverso il Medioriente. Ed è qui che lo chef Antonino Canavacciuolo ha realizzato il suo ristorante premiato con 4 cappelli dell’Espresso, 2 stelle michelin, al secondo posto nella Guida del Gambero Rosso e al primo posto tra i ristoranti di Lusso secondo Tripadvisor.

 

#4 Da Vittorio (Brusaporto), Bergamo 19,3 pt.

Da Vittorio, Brusaporto

Appena giù dal podio troviamo “Da Vittorio” in provincia di Bergamo. Il suo palmarès vede tre stelle Michelin, il terzo posto nella guida del Gambero Rosso, il secondo posto nella classifica Tripadvisor dei migliori ristoranti di lusso italiani dietro a Villa Crespi e il riconoscimento del Cappello d’Oro dalla Guida dell’Espresso.

 

#3 Le Calandre (Rubano), Padova 20 pt.

Credits: pambianconews.com – Le Calandre

Nel contesto di una tradizione familiare in questo alto tempio della gastronomia italiana lavorano i tre fratelli Alajmo. Si aggiudica la terza posizione, con 5 cappelli dell’Espresso, 3 stelle Michelin e al secondo posto nella Guida Gamberosso 

 

#2 Piazza Duomo (Alba) – Cuneo 20 pt.

Ristorante Piazza Duomo Alba

Qui abbiamo “Piazza Duomo” ad Alba in provincia di Cuneo. Con 5 cappelli dell’Espresso, 3 stelle Michelin e al secondo posto nella Guida Gamberosso. Si trova nella piazza principale, Piazza Risorgimento, della cittadina delle langhe.

 

#1 La Trattoria Francescana, Modena  – 21 pt.

Credits: italiasquisita.net – Osteria Francescana

Il ristorante in assoluto migliore del Nord Italia è l’Osteria Francescana di Massimo Bottura, a Modena, premiata per due anni consecutivi anche come il migliore al mondo. Il locale propone una cucina tradizionale e contemporanea allo stesso tempo. In testa alla classifica dell’Espresso, 5 cappelli del Gambero Rosso e 3 stelle Michelin.

 

Continua la lettura con: piatti tipici scomparsi del Nord Italia

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore