La nuova DATA per la INAUGURAZIONE della M4: sarà la volta buona?

I rinvii sono ormai una costante, ce la farà ad aprire? La cronistoria di tutte le inaugurazioni saltate

Credits: metroricerche.com - Stazione tipo M4

L’apertura della linea M4 è sempre più avvolta nel mistero, i rinvii sono ormai una costante. Ce la farà ad aprire? La cronistoria di tutte le inaugurazioni saltate insieme alla nuova data per cui bisognerà attendere ancora parecchio. Sperando che questa volta sia la volta buona. 

La nuova DATA per la INAUGURAZIONE della M4: sarà la volta buona?

# La prima apertura prevista: prima di Expo2015

Linee previste per Expo2015

La storia della linea M4 è pluridecennale. L’istruttoria del progetto era stata già completata dalla giunta Albertini nel 2005 e la linea inserita nel dossier di presentazione della candidatura di Milano ad Expo2015 insieme alla linea M5. Il riacquisto da parte della Giunta Moratti delle obbligazioni e del controllo di A2A ha rallentato il finanziamento del progetto e l‘assegnazione dell’appalto a inizio del 2011 ha sancito la definitiva impossibilità di aprire la linea entro il 2015.


# Il primo rinvio: una mini-tratta entro il 2015 oppure posticipo al 2017? 

Credits: Urbanfile – M4 Linate – Forlanini Fs

La prima ipotesi alternativa spostava l’inaugurazione dell’intera linea di 15km e 21 fermate a cavallo tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018, ma non fu mai messa nero su bianco. Al contrario un verbale della giunta Pisapia stabiliva di mettere in esercizio la mini-tratta di 3 fermate Linate-Stazione Forlanini entro l’Esposizione Internazionale del 2015. Una data non rispettata a causa di un braccio di ferro tra le imprese di costruzione e il Comune di Milano in merito a una richiesta di risorse extra per la tratta.

# Lo slittamento dell’intera linea al 2022

credits: infotrasporti.com

I lavori per le prime 3 fermate, Forlanini FS, Repetti e Linate Aeroporto, partirono ufficialmente il 19 luglio 2012, mentre a fine 2014 venne ripianificata l’apertura dell’intera linea al 2022, quindi 7 anni dopo rispetto a quanto inizialmente previsto.

# Il balletto delle inaugurazioni della mini-tratta: gennaio… aprile… luglio 2021

Stazione di Linate

A fine 2019 la successiva giunta del Comune di Milano ha ulteriormente prorogato la data ufficiale per l’entrata in servizio della quinta linea metropolitana. Dopo il primo cronoprogramma con apertura della mini-tratta a gennaio 2021, la stessa è stata fatta slittare ad Aprile 2021, a luglio 2022 fino a Dateo, a dicembre dello stesso anno fino a San Babila e nella prima metà del 2023 il resto della linea fino a San Cristoforo Fs. La causa di questo slittamento è stato lo stop ai lavori conseguente al ritrovamento di alcuni reperti archeologici in alcune stazioni e alla pandemia.



Leggi anche: Perché è stata costruita l’M5 PRIMA dell’M4?

# Lo stallo causato da pandemia e mancati nulla osta

Treno M4

Anche la data di Aprile 2021 è però passata senza alcuna inaugurazione sostanzialmente per due problemi: i mancati nulla osta da parte del Ministero dei Trasporti, perché ancora assente la figura preposta alla relativa autorizzazione finale, arrivati poi a luglio di quest’anno, e il basso numero di utenti provenienti dall’aeroporto di Linate che non avrebbero giustificato la messa in funzione della sola tratta di 3 fermate fino alla stazione di Forlanini F.S. 

Leggi anche: La storia INFINITA 2: nuovo rinvio per la M4? Ecco perché

# Fissata la nuova data: a Dicembre 2022 viaggeranno i primi treni e tutta la linea non prima del 2024

Credits: wiikipedia.org

Il 2022, fatto salvo altre limitazioni dovute al Covid-19, sarà l’anno buono? Da quest’estate la linea M4 o linea blu ha tutte la carte in regola per poter funzionare, ma ancora non è stata ancora comunicata una data ufficiale anche se il periodo più probabile sembra essere dicembre 2022. In quel mese infatti, come dichiarato dall’ex assessore ai trasporti Marco Granelli, i treni dovrebbero viaggiare tra Linate e Dateo, dove incrocerebbero il passante intercettando anche una porzione di abitato densamente abitata.

Il resto della linea subirà pertanto un ennesimo ritardo: la tratta fino a San Babila dovrebbe inaugurare a metà del 2023 e il resto della linea tra la fine del 2023 e il 2024

Leggi anche: Forlanini FS – Repetti – Linate: la situazione sulle TRE PRIME FERMATE del viaggio

Continua la lettura con: VIA I CANTIERI: ecco come saranno le ZONE della M4 senza i lavori

FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


Articolo precedenteLa SCALA del POTERE
Articolo successivoIl nuovo RIFUGIO HI-TECH MILANESE a 3.400 metri sulle Alpi
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.