La LAMBRETTA: gli straordinari RECORD dello scooter MADE in LAMBRATE

Nata sulle rive del Lambro vanta dei record sensazionali

0

Uno dei simboli del boom economico, la grande rivale della Vespa, è nata sulle rive del Lambro. E vanta dei record sensazionali. 

La LAMBRETTA: gli straordinari RECORD dello scooter MADE in LAMBRATE

# La rivale della Vespa

La Lambretta, uno dei simboli del boom economico, deve il suo nome al fiume Lambro. Era prodotta dalla Innocenti che sorgeva a Lambrate, poco distante dal fiume: nel 1933 a Lambrate si aprì infatti la più grande fabbrica di tubazioni d’acciaio senza giunti che nel dopoguerra si convertì alla produzione del famoso scooter che fu battezzato Lambretta dall’artista Daniele Oppi e lanciato sul mercato nel 1947.

Come la Vespa, la Lambretta aveva un motore a 2 tempi funzionante a miscela olio-benzina, 3 o 4 marce, con una cilindrata che variava dai 39 ai 198 cm³. Diversamente dalla Vespa, che è stata costruita con un telaio costituito da un solo pezzo, la Lambretta aveva una struttura tubolare più rigida su cui veniva assemblata la carrozzeria.

Ph. Coba1406

# I primati mondiali della Lambretta

Nel 1949 la Lambretta conseguì 13 record sulla strada di collegamento tra Roma e Ostia, 9 nella classe 125 cc a quattro velocità e quattro nella classe di fino a 175 cc. Portata in pista dal 27 settembre al 5 ottobre 1950, la nuova Lambretta aerodinamica conquistò 22 record mondiali.
Il primato assoluto di velocità di una Lambretta è di 201 km/h sull’autostrada tra Monaco e Ingolstadt..
Il modello TV fu il primo scooter al mondo a montare i freni a disco anteriori.

# L’ultima Lambretta è “indiana”

In quasi 25 anni di produzione, la Lambretta fu costruita su licenza anche in Argentina, Brasile, Cile, India e Spagna. Sulla base della meccanica dello scooter, la Innocenti produsse anche una serie di motocarri che ebbero il nome di Lambro.
In India la continuarono a produrre fino al 1994.
Alla Lambretta è stato dedicato il “Museo dello Scooter e della Lambretta“, nel comune di Rodano, in provincia di Milano.

Continua la lettura con: La prima automobile della storia fu progettata a Milano

MILANO CITTA’ STATO

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/

 


Articolo precedente10 cose che sembrano SENZA SENSO a Milano
Articolo successivoI NAVIGLI RIAPERTI nella MILANO del FUTURO: tutte le risposte sul progetto più desiderato dai milanesi