A Milano il LOCALE ispirato alle SERIE TV

Pochi posti a sedere ma ricchi di particolari che ad un appassionato non sfuggono

Credits: @willysburgeritalia willy's burger

In un mondo dove Netflix ha preso il sopravvento, a Milano c’è un locale ispirato alle serie tv.

A Milano il LOCALE ispirato alle SERIE TV

# Il locale ispirato a Stranger Things e La Casa di Carta

Credits:@willysburgeritalia
willy’s burger italia

Il locale milanese ispirato alle serie tv si chiama Willy’s Burger e oggi conta due location: una in viale Abruzzi 25 e l’altra in via Lazzaretto 3. La sua musa ispiratrice è stata la serie di fama mondiale Stranger Things, ma poi, notando il successo di Netflix e di altre serie tv, si è ampliato anche verso la spagnola Casa di Carta. Avendo due locali, quindi, uno è ispirato al mondo del sottosopra e l’altro ad una banda di ladri ambiziosi. Entrambi gli spazi sono molto piccoli, pochi posti a sedere ma ricchi di particolari che ad un appassionato non sfuggono.

Credits:@willysburgeritalia
willy’s burger italia

Nella location di via Lazzaretto c’è il muro con le lettere e le lucine colorate, i cappelli dei ragazzi che combattono il demogorgone e il suo mondo del sottosopra, ma anche un jukebox dove vengono messe tutte le sigle delle serie tv più famose di Netflix e non. Nella location di viale Abruzzi ci sono invece la tuta rossa dei ladri dai nomi ispirati alle città e l’entrata ad una cassaforte di sicurezza della Banca di Spagna.

# Un gioco di nomi

Credits:@willysburgeritalia
willy’s burger italia

Willy’s Burger è una piccola hamburgheria nata nel 2016 che è riuscita ad affermarsi velocemente grazie alle sue materie prime e la loro lavorazione. Il nome viene da uno dei due proprietari, Sara e Willy, eppure sembra che sia ispirato proprio a Stranger Things, Willy è infatti uno dei protagonisti della storia. Sempre dal nome è facilmente intuibile quale sia la specialità del posto: nel menù ci sono diverse varietà di panini e hamburger, di carne, di pesce e vegetariani, e ogni panino ha un nome storpiato e ispirato ad una serie Tv, ad esempio “La Casa di Cheddar” o “Willy il principe di belOnion”

Continua la lettura con: Prendere il tè a Milano con ALICE nel paese delle MERAVIGLIE

BEATRICE BARAZZETTI

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/