🛑 Qualità della vita: MILANO passa dalla PRIMA posizione a FUORI DALLA TOP 10 in appena un anno (Il Sole 24 ore)

Se è vero che il virus era uguale per tutti, per Milano è stato un disastro. Sul podio le due città più autonome d'Italia


Alla fine del 2019 era prima in Italia per qualità della vita. In appena un anno è precipitata fuori dalla top 10. Se è vero che il virus era uguale per tutti, per Milano è stato un disastro. Vediamo la classifica delle prime 10 e la posizione delle principali città nella ricerca più importante sulla qualità della vita pubblicata da Il Sole 24 ore. Sul podio le due città più autonome d’Italia.

Qualità della vita: MILANO passa dalla PRIMA posizione a FUORI DALLA TOP 10 in appena un anno (Il Sole 24 ore)

#10 Pordenone, passo in avanti di 3 posizioni

Credits: max_biason IG

Al decimo posto troviamo Pordenone che recupera tre posti rispetto al 2019 ed entra nella top del 2020. Nella classifica di ItaliaOggi invece era balzata addirittura in cima alla classifica.


#9 Cagliari, era alla 20esima posizione nel 2019

@ariana_mele

Al nono posto Cagliari che recupera ben 11 posizioni, risalendo nella posizione numero 20 della classifica dello scorso anno.

#8 Parma, 2 gradini in più per la “Capitale della Cultura 2020-21”

Ottava Parma, in recupero di due gradini della classifica. La capitale della “food valley” italiana e della cultura per il biennio 2020-2021 prosegue la sua marcia verso la parte alta della classifica, nel 2018 era addirittura solo al 29esimo posto.

#7 Aosta, scende dal quarto posto 

Credits: indijessta IG

Settima Aosta che perde tre posizioni in classifica in un anno. La regione con 2.751 decessi ogni milione di abitanti è quella che segna il più alto tasso di mortalità in Italia.



#6 Udine, entra nella top ten con un balzo di 10 posti

Credits: _oli_ans IG

Udine compie un bel balzo in avanti recuperando 10 posizioni rispetto al 2019, passando quindi dalla 16esima alla sesta.

#5 Trieste, rimane stabile rispetto allo scorso anno

Credits: italymypassion IG

Trieste rimane al quinto posto anche nel 2020, l’unica città fuori dal podio a non muoversi nella classifica.

#4 Verona, si scambia la piazza con Aosta

Verona

Al quarto posto Verona, in rimonta di 3 posizioni sul 2019, inverte la posizione con Aosta che scende in classifica.

#3 Trento, si conferma tra le migliori città in cui vivere

Credits: 10cose.it – Trento

Trento che si conferma terza alla terza posizione, da anni ai primi posti nelle classifiche della qualità della vita. Nella classifica di ItaliaOggi è al secondo posto quest’anno, mentre era prima nel 2019.

#2 Bolzano, anche l’altra città del Trentino mantiene il suo posto in classifica

Credit: Instagram (@ek.photography_00)

Sul podio ci sono le due città più autonome d’Italia. Bolzano si conferma sempre seconda portando, anche grazie a Trento, il Trentino Alto Adige ad essere la migliore regione in cui vivere secondo Il Sole24ore. Gli effetti dell’autonomia (vera)?

#1 Bologna nuova regina: prende il posto di Milano che era prima nel 2019

Una corsa in avanti di 13 posizioni la mette in cima alla classifica, scalzando Milano che invece esce addirittura dalla top ten.

# Milano fuori dalla top ten, tra le grandi città solo Torino e Genova migliorano. Monza crolla: dal 6° al 61° posto. Crotone e Caltanissetta sempre ultime

Foto: Andrea Cherchi (c)

Milano nel 2019 era prima per qualità della vita secondo la classifica de “Il Sole24ore“, ma complice il Covid e le misure adottate (o non adottate) è precipitata fuori dalle migliori dieci, posizionandosi al dodicesimo posto. Il crollo peggiore l’ha subito però l’altra città lombarda in classifica l’anno scorso: Monza è passata dal sesto al 61esimo gradino. In generale è stato un anno infausto per le grandi città: Venezia passa dal nono al 33esimo, Roma dalla posizione 18 alla numero 32, Napoli dalla 81 alla  92.

In miglioramento troviamo invece Torino che sale dal 33esimo al 21esimo posto, Genova che passa dal 45esimo al 19esimo, mentre un piccolo miglioramento per Palermo dalla posizione 98 all’89 anche se rimane nella parte bassa.

Se si guarda infine alla coda della classifica, in ultima posizione al numero 107 si trova Crotone che si scambia la posizione con Caltanissetta salita di un gradino al numero 106. Terzultima Siracusa alla 105esima che prende il posto di Foggia. 

Fonte articolo: IlSole24ore

Continua la lettura con: QUALITÀ della VITA: il CROLLO di Milano. La rivincita delle città piccole

MILANO CITTA’ STATO

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore